Atletico, Simeone: "Turnover? Non siamo messi bene come la Juventus"

Champions League

L'allenatore della formazione spagnola annuncia che non farà un turnover massiccio nel match di Liga contro il Leganes: "Non abbiamo una situazione di classifica tranquilla come quella della Juventus". In attacco Kalinic con Griezmann

JUVE-ATLETICO LIVE

CHAMPIONS, SORTEGGI UNICI PER QUARTI E SEMIFINALI

Testa rivolta solo ed esclusivamente alla Liga, Diego Simeone manderà in campo la formazione migliore nel match di campionato contro il Leganes in programma sabato pomeriggio alle ore 16.15 al Wanda Metropolitano di Madrid. Niente turno di riposo per i giocatori più importanti, prima di pensare alla gara contro la Juventus, infatti, i colchoneros proveranno a conquistare tre punti che risulterebbero importantissimi per la classifica: "Non posso fare tanto turnover, non siamo nella situazione della Juventus che in Serie A è in una posizione di classifica tranquilla, con molti punti di vantaggio sulle inseguitrici. Giocheremo con i giocatori che ci hanno portato a questo punto della stagione", ha dichiarato Simeone in conferenza stampa alla vigilia del match di campionato. Atletico Madrid che occupa attualmente la seconda posizione in Liga, a -6 dalla vetta occupata dal Barcellona e a +5 dal Real Madrid terzo. In attesa di capire se Godin sarà o meno disponibile, l'allenatore dell'Atletico annuncia che contro il Leganes scenderà in campo dal primo minuto l'ex Milan Kalinic: "Nikola giocherà al fianco di Griezmann. Affronteremo una buona squadra, che gioca davvero un bel calcio", ha ammesso il Cholo.

"Variabile Var? Certe cose non possiamo controllarle"

Simeone non si dimostra sorpreso dagli ultimi risultati di Champions, con l'Ajax qualificato ai danni del Real e il Manchester United protagonista di una grande rimonta contro il Psg negli ottavi: "E' la Champions League, ogni gara nasconde delle difficoltà. È importante anche come si arriva ai match. Se temo la variabile Var? Certe cose non possiamo controllarle, capisco la preoccupazione e l'attenzione per la gara di Champions contro la Juventus, ma prima è importante rimanere concentrati sul match con il Leganes", ha concluso Simeone.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche