Liverpool-Porto, tutto quello che c'è da sapere sui quarti di Champions 2019

Champions League

I Reds ospitano il Porto nella gara d'andata dei quarti di finale, precedenti nettamente favorevoli al Liverpool. Tutte le statistiche e le curiosità su questa sfida di Champions League

CHAMPIONS LEAGUE, IL TABELLONE DELLA FASE FINALE

LIVERPOOL-PORTO LIVE

Quando e dove si gioca Liverpool-Porto?

La partita tra Liverpool e Porto si giocherà martedì 9 aprile alle ore 21 ad Anfield Road. La gara di ritorno sarà disputata all'Estadio do Dragao mercoledì 17 aprile, sempre alle ore 21. Chi passerà il turno tra queste due squadre, in semifinale affronterà la vincente di Barcellona-Manchester United.

Dove è possibile guardare Liverpool-Porto?

La sfida tra Liverpool e Porto sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su Sky Sport Football HD su satellite, fibra.

Quanti sono i precedenti tra le due squadre?

Queste due squadre si sono già affrontate sei volte in passato, con il Porto che non è mai riuscito a vincere. È la striscia negativa peggiore contro un singolo avversario in Europa per la squadra portoghese. Il Liverpool ha ottenuto tre successi e tre pareggi contro il Porto. Anche lo scorso anno queste due formazioni si sono affrontate in Champions League, ma agli ottavi di finale. Vinse nettamente il Liverpool, grazie allo 0-5 (tripletta di Manè e gol di Salah e Firmino) ottenuto in trasferta nella gara d'andata e allo 0-0 di Anfield nella sfida di ritorno.

Curiosità

Sorridono ai Reds i precedenti con il Porto, ma non solo. Il Liverpool, infatti, ha superato il turno quattro volte negli ultimi cinque quarti di finale disputati. L'unica eliminazione è arrivata contro il Chelsea, nella stagione 2008/2009. Anche lo scorso anno i Reds vinsero ai quarti contro il Manchester City, per poi battere la Roma in semifinale e arrendersi nella finalissima contro il Real Madrid. Il Porto, invece, ha passato il turno soltanto due volte nei sette precedenti in cui è arrivato ai quarti di finale. L'ultima nella stagione 2003/2004, quando poi andò a vincere la Champions League con José Mourinho in panchina. Anche nell'altra occasione in cui si qualificò in semifinale il Porto poi trionfò alla fine del torneo, nel 1987. I portoghesi si affidano ai gol di Moussa Marega, a segno da sei gare consecutive. Il centravanti classe 1991 potrebbe arrivare a sette, sarebbe il quarto a riuscirci nella storia dopo Edinson Cavani, Ruud van Nistelrooy e Cristiano Ronaldo. Il Liverpool, invece, conta su Sadio Mané, che nella fase a eliminazione diretta ha segnato 9 dei 13 gol fatti in Champions League (il 69%). Reti segnate tutte nelle sue prime 19 presenze in questa competizione, nelle prime 20 partite soltanto cinque calciatori hanno fatto meglio: Del Piero (14), van Nistelrooy (16), Shevchenko (14), Litmanen (14) e Soldado (16). Mané, in questa gara d'andata, avrà la possibilità di eguagliare o superare alcuni di questi. Il re degli assist, invece, è James Milner, primo in questa speciale classifica: ne ha forniti ben 10, più di chiunque altro dall'inizio della scorsa edizione della Champions League.

Qual è lo stato di forma delle due squadre?

Il Liverpool ha sofferto nel girone di qualificazione, perdendo tutte e tre le partite in trasferta e qualificandosi soltanto all'ultima giornata, con l'1-0 di Anfield contro il Napoli. Agli ottavi di finale, invece, è servita una grande vittoria in casa del Bayern Monaco (1-3) per qualificarsi dopo lo 0-0 in casa. In campionato i Reds sono momentaneamente primi, con due punti di vantaggio sul Manchester City ma con una partita in più. Nell'ultima gara la squadra di Klopp ha vinto per 1-3 in casa del Southampton con reti di Keita, Salah ed Henderson. Il Porto ha dominato il proprio girone di Champions League, conquistando 16 punti su 18 contro Schalke 04, Galatasaray e Lokomotiv Mosca. Agli ottavi di finale, dopo la sconfitta per 2-1 all'Olimpico contro la Roma, è riuscito a ribaltare tutto al ritorno ai supplementari, con il rigore decisivo trasformato da Alex Telles. Il Portogallo, la squadra di Conceicao condivide il primo posto con il Benfica a quota 69 punti.

Le squadre in Youth League

Il Liverpool è stato eliminato agli ottavi di finale, perdendo ai calci di rigore contro la Dinamo Zagabria. Il Porto, invece, è ancora in corsa e giocherà il 26 aprile la semifinale contro l'Hoffenheim, con la possibilità di sfidare in finale una tra Barcellona e Chelsea.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche