Tottenham-Manchester City, tutto quello che c'è da sapere sui quarti di Champions League

Champions League

Derby inglese ai quarti di finale di Champions League, la gara d'andata si gioca a Londra in casa del Tottenham. Tutte le curiosità e le statistiche sulla sfida tra gli Spurs e il Manchester City 

TOTTENHAM-CITY LIVE

CHAMPIONS LEAGUE, IL TABELLONE DELLA FASE FINALE

CALENDARIO E ORARI DEI QUARTI

Quando e dove si gioca Tottenham-Manchester City?

La partita tra Tottenham e Manchester City si giocherà martedì 9 aprile alle ore 21 al Tottenham Hotspur Stadium. La gara di ritorno sarà disputata all'Etihad Stadium di Manchester mercoledì 17 aprile, sempre alle ore 21. Chi passerà il turno tra queste due squadre affronterà la vincente di Juventus-Ajax.

Dove è possibile guardare Tottenham-Manchester City?

La sfida tra Tottenham e Manchester City sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su Sky Sport Uno HD su satellite, fibra e DTT.

Quanti sono i precedenti tra le due squadre?

Queste due squadre non si sono mai affrontate in campo europeo ma, ovviamente, essendo due club inglesi si sono incrociate tantissime volte in passato. Quella di Londra, valida per l'andata dei quarti di finale di Champions League, sarà la 157^ sfida tra il Tottenham e il Manchester City. Il bilancio totale è abbastanza equilibrato: i Citizens hanno vinto una partita in più, 61 contro le 60 degli Spurs e i 35 pareggi totali. Un sorpasso avvenuto nelle ultime tre sfide, tutte vinte dalla squadra di Pep Guardiola. Il Manchester City ha vinto addirittura 11 delle ultime 16 partite giocate contro il Tottenham, perdendone quattro a pareggiandone una. I Citizens non hanno mai battuto un avversario inglese in un derby europeo, uscendo sempre sconfitti contro club rivali in Premier League. Sono quattro i precedenti, le due sconfitte contro il Chelsea nella Coppa delle Coppe del 1970/1971 e quelle dello scorso anno contro il Liverpool ai quarti di finale di Champions League. Il Tottenham, invece, non affronta una squadra inglese in Europa dalla stagione 1972/1973, quando fu eliminato proprio dal Liverpool in Coppa UEFA.

Curiosità

Per il Tottenham questo sarà il secondo quarto di finale della storia, miglior risultato di sempre per gli Spurs che non sono mai andati oltre. Nell'unica occasione in cui la squadra di Londra è arrivata a questo punto del torneo (stagione 2010/2011), infatti, è arrivata un'eliminazione contro il Real Madrid con un punteggio totale di 5-0. Anche nelle altre competizioni europee il Tottenham è stato sempre eliminato ai quarti (è capitato cinque volte), l'ultima nell'Europa League 2012/2013 contro il Basilea. Il Manchester City, in questa stagione, punta ad arrivare fino in fondo in Champions League e agli ottavi di finale si è tolto la piccola soddisfazione di diventare la prima squadra a inglese a segnare ben 10 gol tra andata e ritorno questa competizione (la squadra di Guardiola ha eliminato lo Schalke 04 vincendo 2-3 in Germaina e 7-0 in casa) dopo il Liverpool del 1980, che sconfisse con un totale di 11-2 l'OPS. Attenzione, inoltre, all'ottimo rendimento che queste due formazioni hanno nella ripresa. Il Tottenham è la squadra che ha una percentuale di realizzazione maggiore nel secondo tempo in questa Champions League: il 92% dei gol (12 su 13). Il Manchester City, invece, è quella che ne ha segnati di più nei secondi 45 minuti di gioco, ben 16. I possibili protagonisti? Facile rispondere Harry Kane e Leroy Sané, per loro parlano i numeri. L'attaccante inglese, tra gol (14) e assist (3), è entrato in 17 gol in 17 presenze di Champions League e segna ogni 106 minuti detenendo la miglior media realizzativa per un calciatore inglese con almeno 200 minuti giocati. Sané, invece, ha preso parte agli ultimi sette gol segnati dal Manchester City in Champions League con 4 gol e 3 assist. Anche Pep Guardiola insegue un record personale: l'allenatore del City ha vinto 26 partite su 52 nella fase a eliminazione diretta della Champions League ed è a -1 da Ferguson, Mourinho e Ancelotti che sono a quota 27.

Qual è lo stato di forma delle due squadre?

Tra queste due squadre ci sono 16 punti di differenza in Premier League, con il Manchester City secondo (ma con una partita in meno rispetto al Liverpool primo e quindi potenzialmente primo) a quota 80 punti e il Tottenham terzo a quota 64. I Citizens, grazie a un gol di Gabriel Jesus, hanno battuto il Brighton in semifinale di FA Cup nell'ultimo weekend guadagnandosi la qualificazione alla finalissima da giocare contro il Watford il prossimo 18 maggio.

Le squadre in Youth League

Il Tottenham, dopo essere arrivato secondo nel girone dell'Inter e aver superato gli ottavi di finale battendo il PAOK Salonicco per 1-0, è stato eliminato dal Porto agli ottavi di finale (sconfitta per 2-0). Il Manchester City, invece, è stato eliminato alla fase a gironi arrivando terzo alle spalle di Hoffenheim e Lione.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche