Barcellona-Manchester United 3-0: gol e highlights della partita. Messi-show, è semifinale

Missione compiuta per gli uomini di Valverde che, dopo l'1-0 imposto ai Red Devils a Old Trafford, vincono 3-0 al Camp Nou nel segno di Messi. Doppietta della Pulga in 4 minuti, prodezza individuale e bis favorito dalla papera di De Gea: Leo non segnava nei quarti di Champions dal 2013. Tris di Coutinho nella ripresa. I blaugrana si qualificano per le semifinali dove attendono la vincente tra Liverpool e Porto (2-0 per i Reds all'andata)

JUVE-AJAX 1-2: GOL E HIGHLIGHTS

JUVE-AJAX, DE LIGT SEGNA IL 2-1: BOATO AL CAMP NOU. VIDEO

CHAMPIONS: CALENDARIO E RISULTATI - TABELLONE

BARCELLONA-MANCHESTER UNITED 3-0

16' e 20' Messi, 62' Coutinho

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto (70' Semedo), Piqué, Lenglet, Jordi Alba; Rakitic, Busquets, Arthur (75' Vidal); Messi, Suarez, Coutinho (81' Dembélé). All. Valverde

MANCHESTER UNITED (4-3-3): De Gea; Jones, Lindelof, Smalling, Young; Fred, McTominay, Pogba; Lingard (80' Sanchez), Martial (65' Dalot), Rashford (73' Lukaku). All. Solskjaer

Ammonito: Suarez (B)

1 nuovo post

Barcellona-Manchester United 3-0: gol e highlights | Video Sky - Sky Sport HD

Vedi il video 'Barcellona-Manchester United 3-0: gol e highlights' - Sky Sport HD
- di luca.cassia
Tutto facile per il Barcellona al Camp Nou, 3-0 finale dopo l'1-0 imposto ai Red Devils a Old Trafford. Doppietta di Messi (prodezza e papera di De Gea) che ritrova un gol in Champions ai quarti che gli mancava dal 2013, tris nella ripresa di Coutinho con una magia all'incrocio. Manchester United eliminatoBarça in semifinale dove affronterà la vincente di Liverpool-Porto (2-0 per i Reds all'andata)
- di luca.cassia
FISCHIO FINALE AL CAMP NOU! BARCELLONA IN SEMIFINALE!
- di luca.cassia
91' - Ancora Messi! Si salva coi pugni De Gea!
- di luca.cassia
90' - Due minuti di recupero
- di luca.cassia
90' - Ter Stegen nega il 3-1 a Sanchez: ottimo intervento del portiere tedesco sul colpo di testa dell'ex dell'incontro!
- di luca.cassia
86' - Match che scivola verso il fischio finale a risultato ampiamente al sicuro per il Barcellona
- di luca.cassia
81' - Ultimo cambio anche per il Barcellona: esce Coutinho autore del tris ed entra Dembélé
- di luca.cassia
80' - Proprio Lingard lascia il campo per Sanchez: applausi per l'ex della sfida al suo ingresso sul terreno di gioco
- di luca.cassia
79' - Lingard! Destro dal limite dell'area dell'attaccante dello United, pallone alto sopra la porta di Ter Stegen!
- di luca.cassia
77' - Solo buone notizie per il Barcellona ma non per Suarez: ancora a secco in questa edizione di Champions, il Pistolero rimedia un giallo ingenuo per proteste
- di luca.cassia
75' - Finisce qui anche la partita di Arthur: fa il suo ingresso Vidal
- di luca.cassia

Barcellona-United 3-0: gol capolavoro di Coutinho | Video Sky - Sky Sport HD

Vedi il video 'Barcellona-United 3-0: gol capolavoro di Coutinho' - Sky Sport HD
- di luca.cassia
73' - Secondo cambio per lo United: dentro Lukaku per Rashford
- di luca.cassia
70' - Boato al Camp Nou che non riguarda la staffetta tra Sergi Roberto e Semedo: l'Ajax conduce 2-1 sulla Juve con il gol di De Ligt

Juve-Ajax 1-1 LIVE. Salvataggio di Pjanic

Leggi su Sky Sport l'articolo Juve-Ajax 1-1 LIVE. Salvataggio di Pjanic
- di luca.cassia
65' - Primo cambio per Solskjaer: dentro Dalot e fuori Martial
- di luca.cassia
64' - Messi vicino al poker! Rovesciata di Leo sulla respinta difettosa di Jones, pallone a lato di pochissimo!
- di luca.cassia
Gol numero 11 in stagione del numero 7 blaugrana, prodezza a giro che non lascia scampo a De Gea: da vedere e rivedere la conclusione di Coutinho che si spegne all'incrocio. United in ginocchio, il Barcellona ipoteca l'accesso alla semifinale!
- di luca.cassia
61' - TRIS DEL BARCELLONA! MAGIA DI COUTINHO!
- di luca.cassia
55' - Ritmi bassi in questo avvio di ripresa: Barcellona in controllo del match grazie al 2-0 maturato nel primo tempo (nonché l'1-0 imposto all'andata ai Red Devils)
- di luca.cassia

Non c’è il revival di Solskjaer al Camp Nou, lui che il 26 maggio 1999 decise l’incredibile epilogo contro il Bayern Monaco. Tradito dall’autorete di Shaw a Old Trafford, l’allenatore del Manchester United non ripete la folle rimonta imposta al PSG negli ottavi e si schianta contro l’uragano Messi. È proprio della Pulga il bis che archivia il discorso qualificazione per il Barcellona, vittorioso 3-0 nel ritorno dei quarti di Champions e prossimo alla semifinale con la vincente di Liverpool-Porto (2-0 per i Reds all’andata). Nulla di strano, penserete, altro non fosse che Leo non segnava nei quarti della competizione dal lontano 2013: un digiuno insostenibile per il campione blaugrana, tabù spezzato davanti al proprio pubblico dove il Barça non perde da 31 incontri in Europa. Gol di Messi che lievitano a 110 in Champions, bottino distante dal rivale Cristiano Ronaldo estromesso dalla strada verso il Wanda Metropolitano. A completare il tris degli uomini di Valverde c’è la magia di Coutinho, firma che accompagna la festa del Camp Nou e il ritorno tra le quattro migliori d’Europa dopo tre eliminazioni di fila ai quarti.

Messi scatenato, United fuori dalla Champions

A vent’anni di distanza dalla pazza finale di Champions, Solskjaer torna protagonista al Camp Nou a caccia di un’altra impresa in trasferta: sono Lingard, Martial e Rashford le frecce da scagliare contro Valverde che, forte dell’1-0 imposto all’andata, sostituisce il solo Semedo (dentro Sergi Roberto) rispetto al match di Old Trafford. Avvio di gara che premia proprio i Red Devils, d’altronde bastano meno di 40 secondi a Rashford per scheggiare la parte superiore della traversa. Il Barça incassa e guadagna un rigore all’11’ (fallo di Fred su Rakitic), penalty poi annullato dall’intervento del Var. Poco male per gli uomini di Valverde che piazzano l’uno-due da brividi tra il 16’ e il 20’: protagonista d’eccezione è naturalmente Leo Messi, autore di una prodezza individuale (tunnel a Fred e sinistro vincente) e del bis in compartecipazione con De Gea. Papera del portiere spagnolo e doppietta della Pulga, fuoriclasse che non segnava nei quarti di Champions dal 2013 contro il PSG. Il saldo nella competizione risponde a 110 gol, bilancio che potrebbe ritoccare al 26’ ma senza la mira vincente. Inevitabilmente l’inerzia del match conforta i blaugrana vicini al tris con Rakitic e soprattutto con Sergi Roberto prima dell’intervallo: stavolta è provvidenziale De Gea che tiene in piedi il discorso qualificazione. In realtà l’accesso alla semifinale diventa solo una formalità per i catalani nella ripresa: Young nega il tris a Messi, Coutinho si mette in proprio e regala lo spettacolare 3-0 con un destro a giro all’incrocio. La girandola di cambi non anima il Camp Nou, boato piuttosto d’attualità al 70’ con il vantaggio di De Ligt a Torino. Il Barça di Messi è in semifinale a differenza della Juve di Cristiano Ronaldo: qui s’interrompe l’eterno duello tra fuoriclasse, ma solo per questa stagione.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche