Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
03 giugno 2019

Kinsey Wolanski: dietro il video dell'invasione c'è il fidanzato Vitaly

print-icon

Passata da 300mila followers a 2,4 milioni su Instagram dove il suo account risulta bloccato, la protagonista della sexy invasione durante la finale di Champions ha fatto la fortuna del fidanzato: Vitaly Zdorovetskiy, ex attore porno riciclatosi come YouTuber. E anche lui ha un passato da "invasore": durante Germania-Argentina del Mondiale 2014. Un marchio di fabbrica della coppia, tra social e tecniche di marketing illegale

CHI È KINSEY WOLANSKI, INVASIONE HOT DURANTE LA FINALE

MERCATO LIVE: TUTTE LE NEWS IN DIRETTA

LE NEWS DI SKY SPORT SU WHATSAPP

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

Ventitré anni e 2,4 milioni di seguaci su Instagram per Kinsey Wolanski, la donna del momento dopo la sexy invasione in campo durante la finale di Champions League tra Tottenham e Liverpool. Risale al minuto 17 della partita la notorietà planetaria raggiunta dalla modella che, per una quindicina di secondi, ha monopolizzato l’attenzione di fan e appassionati calcistici sebbene le telecamere (come da prassi) avessero indugiato altrove. Un’irruzione hot che ha fatto il giro di web e social, slancio di celebrità filmato anche da un altro settore dello stadio dal fidanzato Vitaly Zdorovetskiy del quale Kinsey ha promosso l’attività: sul costume da bagno indossato dalla ragazza al Wanda infatti c'era stampato un sito per adulti di proprietà del fidanzato. Un'operazione di marketing assolutamente illegale.

Marketing illegale: il perché dell’invasione

In campo senza chiedere selfie né abbracciare i giocatori, la 23enne russo-americana continua a far parlare di sé accumulando followers su followers sul suo profilo Instagram. Iniziativa legata alla promozione dell'attività del compagno Vitaly Zdorovetskiy, 27enne americano di origine russa che si ispira al più noto Dan Bilzerian e dalla parabola non convenzionale: ex pornoattore riciclatosi in YouTuber, Vitaly vanta oltre 10 milioni di iscritti al suo canale dove i video risultano spesso censurati. Si parla di pranks ovvero scherzi, troppe volte di cattivo gusto tra nudità e volgarità, contenuti che non piacciono ai moderatori della piattaforma web e che hanno costretto Zdorovetskiy a trasferirli sul proprio sito. Nient’altro che uno spot illegale quello orchestrato dalla coppia, iniziativa che tuttavia ha garantito allo youtuber circa 4 milioni di dollari (secondo le ultime stime) senza calcolare i followers in ascesa sui rispettivi account Instagram. Va ricordato che lo stesso Vitaly si era reso protagonista di un’analoga invasione di campo durante i Mondiali del 2014 in Brasile: si trattava della finale tra Germania e Argentina quando, proprio come la fidanzata Kinsey, fece irruzione a petto nudo con la scritta Natural Born Prankster ("Nato per fare scherzi"), promozione della propria attività su YouTube. Dopo aver cercato di baciare Höwedes, venne bloccato dalla security e bandito dalle principali competizioni calcistiche mondiali.

Instagram oscurato, ma Kinsey...

Insomma, l’invasione di campo diventa a tutti gli effetti un marchio di fabbrica della coppia. Stavolta a fare il giro del mondo sono le curve prosperose di Kinsey, modella comparsa su diverse pagine (Sports Illustrated, FHM e Maxim) nonché Instagrammer e attrice (ha recitato nell’horror Slasher Party) nella vita di tutti i giorni. Ammanettata e trattenuta fino a notte fonda sebbene destinataria dell’orgoglio del fidanzato, che ha ripreso la compagna da un altro settore del Wanda Metropolitano, Kinsey Wolanski ha visto lievitare i followers sul proprio profilo Instagram: dai 300mila alla vigilia della finale agli attuali 2,4 milioni, platea che tuttavia non ha la possibilità in questo momento di ammirare le sue immagini. L’account è stato infatti oscurato e, nonostante l’accusa della bella protagonista ("È stato hackerato"), l’ipotesi più plausibile è che gli stessi vertici del social network abbiano deciso di chiuderlo per scoraggiare comportamenti irresponsabili come quello da lei avuto a Madrid. Gloria effimera, eppure l’obiettivo della coppia è stato raggiunto: alzi la mano chi non conosce Kinsey, temporaneamente assente su Instagram ma conosciuta in tutto il mondo.

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi