Napoli-Salisburgo 1-5, altro crollo azzurro in Youth League

Champions League

Dopo il 7-2 nel match giocato in Austria, la squadra allenata da Baronio crolla ancora contro il Salisburgo (5-1): ultimi nel girone, gli azzurri sono virtualmente fuori dalla Youth League

NAPOLI-SALISBURGO LIVE

NAPOLI-SALISBURGO: 1-5

13’ Seiwald (S), 27’ Luis Phelipe (S), 43’ Affengruber (S), 53’ rig. Sucic (S), 70’ Gaetano (N), 74’ Sesko (S)

 

Salisburgo (4-3-3) Antosch; Wallison, Affengruber (46’ Oroz), Okoh, Dedic (71’ Windhager); Seiwald (46’ Prass), Pokorny, Sucic (64’ Kjaergaard); Luis Phelipe, Sesko, Anselm (78’ Berger). All.: Kramer.

Napoli (3-4-2-1): Daniele, D'Onofrio, Senese, Manzi (63' Costanzo), Potenza, Esposito (63' Ceparano), Virgilio, Marrazzo, Vrakas (76' Zanon), Gaetano, Mancino (76' Sgarbi). All. Baronio.

 

Ancora un pomeriggio da dimenticare per il Napoli. Scesa in campo con l’obiettivo di riscattare la figuraccia nell’ultimo turno contro il Salisburgo (ko per 7-2), la formazione allenata da Roberto Baronio subisce un’altra pesantissima sconfitta sempre per mano degli austriaci e virtualmente saluta anzitempo la Youth League. Ultimi nel girone con un solo punto conquistato dopo quattro partite, quello ottenuto contro il Liverpool, per gli azzurrini manca solo la condanna dell’aritmetica per certificare l’eliminazione dalla fase a gironi della competizione.

 

Troppo Salisburgo per il Napoli

Gara senza storia quella andata in scena allo stadio Pasquale Ianiello di Frattamaggiore. Salisburgo che parte fortissimo e sblocca il match dopo appena 13 minuti con Seiwald; al 27’ arriva il raddoppio con il colpo di testa di Luis Phelipe. Il Napoli soffre terribilmente in fase difensiva e il Salisburgo ne approfitta ancora prima dell’intervallo con Affengruber che dalla distanza, anche grazie all’errore di Daniele, firma il tris. Nella ripresa il Napoli prova a reagire affidandosi principalmente all’estro di Gaetano, ma gli austrici si dimostrano superiori: Sucic dal dischetto realizza il quarto gol e chiude di fatto ogni speranza degli azzurrini. Che vanno in gol al 70’ con Gaetano: realizzazione bellissima quella del talento del Napoli, ma che non scuote i compagni. Il Salisburgo infatti va ancora in gol con Sesko al 74’, la rete che fissa il risultato sul 5-1 finale. Nel recupero, Napoli in 10 per l’espulsione per doppia ammonizione di Costanzo.

 

La classifica del Girone E: Liverpool 7*, Salisburgo 7, Genk 4*, Napoli 1.

*una gara in meno

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport