Lokomotiv Mosca-Juve, Douglas Costa: "Il mio gol più importante in bianconero"

Champions League

Il brasiliano protagonista del successo bianconero con il gol del 2-1 siglato nel finale: "La rete più importante realizzata con questa maglia. Trequartista? Mi devo riabituare"

Il grande protagonista della notte di Champions bianconera è lui, il 2-1 della Juventus sulla Lokomotiv Mosca porta la firma indelebile di Douglas Costa. Il brasiliano – entrato in campo al 69’ al posto di Khedira con il risultato fermo sull’1-1 – ha infatti realizzato la rete del successo (che ha garantito la qualificazione agli ottavi) dei bianconeri nei minuti di recupero (CLICCA QUI PER VEDERE IL GOL). "Questo è sicuramente uno dei gol più importanti che ho realizzato con la Juventus, sono contento di poter aiutare la squadra", ha ammesso a Sky Sport il brasiliano. "Se mi piace la posizione di trequartista nella quale mi sta impiegando ultimamente Sarri? Ci ho giocato in questo ruolo anche allo Shakhtar 5-6 anni fa, ora mi devono nuovamente riabituare. In questa gara abbiamo sempre giocato da squadra", ha concluso Douglas Costa.

Bonucci: "Primo traguardo centrato"

Il successo della Juve porta anche la firma di Leonardo Bonucci, autore di un salvataggio sulla linea che ha permesso alla squadra di Sarri di rimanere sull’1-1 fino proprio alla rete di Douglas Costa. “Diciamo che il gol di Douglas Costa ci ha permesso di prendere tre punti, il mio al massimo ci consentiva di prendere un punto solo però è stato importante per poi portare a casa la vittoria”, le parole di Bonucci a Sky Sport. Il difensore bianconero ha poi aggiunto: “Questa è una squadra che si adegua alle partite e gioca il calcio che vuole il mister per lunghi tratti ma quando c'è da soffrire lo fa e poi al momento giusto punisce. Adesso abbiamo centrato il primo obiettivo della stagione, godiamoci la qualificazione e poi pensiamo a domenica perché ci sarà una sfida altrettanto importante per chiudere questo mini ciclo di partite”, ha concluso.

I più letti