Lokomotiv Mosca-Juventus 1-2: gol e highlights della partita. Sarri agli ottavi

La Juve è aritmeticamente agli ottavi di finale di Champions League: a Mosca decide un gol nel recupero di Douglas Costa. Nel primo tempo il vantaggio di Ramsey e l'immediato pari di Miranchuk. La vittoria arriva con uno dei cambi di Sarri, dopo il clamoroso salvataggio sulla linea di Bonucci. Ora la prossima sfida per il primato contro l'Atletico Madrid

Lokomotiv Mosca-Juventus 1-2 (highlights)

4' Ramsey (J), 12' Miranchuk (LM), 90'+3 Douglas Costa (J)

 

LOKOMOTIV MOSCA (4-4-1-1): Guilherme; Ignatyev, Howedes, Corluka, Rybus; Zhemaletdinov (81' Murilo), Krychowiak, Barinov, Joao Mario (85' Kolomeytsev); Miranchuk; Eder. All. Semin

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Khedira (70' Douglas Costa), Pjanic, Rabiot; Ramsey (64' Bentancur); Higuain, Ronaldo (81' Dybala). All. Sarri

Ammoniti: Bonucci (J), Rybus (LM), Douglas Costa (J)

 

Minuto numero 78: Bonucci salva sulla linea il tiro a colpo sicuro di Joao Mario. Minuto numero 93: al penultimo di recupero Douglas Costa si inventa il gol qualificazione per gli ottavi. Una sliding doors di Mosca che ha un verdetto molto semplice: la Juve vince, ed è agli ottavi di Champions con due turni d'anticipo, per la prima volta dal 2008-09. Decisive proprio le due vittorie di grande fatica e sofferenza contro i russi, che ora sono a -7 in classifica con soli 6 punti sul campo, impossibili da recuperare. La testa va quindi al primato del girone: il prossimo turno allo Stadium arriverà l'Atletico Madrid.

La partita

Sarri sceglie Higuain con Ronaldo, lasciando in panchina il match winner dell'andata Dybala (non al meglio). Sorpresa Rabiot a centrocampo, con Ramsey dietro le punte, mentre dietro si rivedono Danilo e Rugani. Pronti e via è subito partita no stop a Mosca. Il primo squillo del match è subito gol: Ronaldo calcia la punizione col destro e il portiere Guilherme si perde il pallone sotto le gambe, poi deviato da Ramsey (2 gol in 4 partite da titolare in stagione) appena prima della linea di porta. La partita, subito in discesa per i bianconeri, torna però immediatamente in equilibrio. Miranchuk colpisce il palo di testa al 12', ed è il più rapido a ribattere in rete il suo stesso pallone sul tap in. Seguono dunque quindici minuti di grande Lokomotiv, ancora vicina al gol nuovamente con Miranchuk, e di Juve molto timida. La squadra di Sarri chiude comunque increscendo la frazione, andando a un passo dal 2-1 con Higuain al 34'.

 

Nella ripresa i ritmi, invece, calano molto. E le tante occasioni del primo tempo sono per lo più un miraggio. A provarci è sempre Ronaldo, che calcia un paio di volte trovando, però, delle buone risposte da un Guilherme mentalmente ritrovato dopo la papera. Sarri prova allora a spezzare la parità in campo con Bentancur, Douglas Costa e dunque Dybala, dentro per Ronaldo (sostituito in un match di Champions per la prima volta dal febbraio 2016, e prima del minuto 85 da ottobre 2014). Il finale, poi, è tutto in quelle due giocate. Sull'ennesima ripartenza dei russi Bonucci ci mette il ginocchio sul tiro dell'ex Inter Joao Mario, che stava già esultando al 78'. Il resto lo fa la qualità della panchina bianconera, con Douglas Costa, altra sliding doors della sfida, preferito a Bernardeschi (in tribuna) come cambio in panchina. La magia del brasiliano è da campione: azione iniziata con due dribbling e chiusa con altrettanti uomini saltati in area dopo il tocco prezioso di Higuain. Festa Juve: ecco gli ottavi.

1 nuovo post
   center no-repeat #999999;cursor:pointer;top:-8px; border-radius: 2px;">↵
- di marcosal93
La serata di Champions continua con altre sei partite! LIVE ora Atalanta-City: segui qui la partitaQui gli aggiornamenti su tutte le altre sfide
- di marcosal93

La Juventus si è qualificata agli ottavi di Champions League con due turni d'anticipo per la prima volta dal 2008/09.

- di marcosal93
E' FINITA: LA JUVE VINCE ED E' ARITMETICAMENTE AGLI OTTAVI DI CHAMPIONS! DECIDE DOUGLAS COSTA NEL RECUPERO!
- di marcosal93

Primo gol con la maglia della Juventus in Champions League per Douglas Costa (non segnava da marzo 2017 contro l'Arsenal).

- di marcosal93
Gol!
93' - DOUGLAS COSTA! 2-1 JUVE ALL'ULTIMO RESPIRO!
 
Grande azione iniziata dal brasiliano sulla sinistra, e proseguita nello stretto. Scambio al limite con Higuain, due uomini saltati in area e tiro di mancino a battere il portiere Guilherme in uscita. Gol decisivo per gli ottavi!
 
 
- di marcosal93
90' - Pjanic! Tiro di destro da posizione centrale appena dentro l'area: conclusione murata da Murilo. Iniziano i 4 di recupero.
- di marcosal93
Cambio!
85' - Fuori Joao Mario, dentro Kolomeytsev
- di marcosal93
Ammonito!
83' - Rybus ammonito.
- di marcosal93

Cristiano Ronaldo non veniva sostituito in un match di Champions League da febbraio 2016 contro la Roma e prima del minuto 85 da ottobre 2014 contro il Liverpool.

- di marcosal93
Cambio!
81' - Doppio cambio: Murilo per Zhemaletdinov nella Lokomotiv e Dybala per Ronaldo, che esce non molto felice...
 
 
- di marcosal93
78' - Bonucci salva sulla linea! Ennesima ripartenza della Lokomotiv: Joao Mario riceve sul centro sinistra dell'area dopo l'uscita di Szczesny su Krychowiak. Botta a colpo sicuro e miracolo di Bonucci!
- di marcosal93
Cambio!
70' - Dentro anche Douglas Costa per Khedira. Vediamo se la Juve resterà col 4312 col brasiliano sulla trequarti. 
- di marcosal93
68' - Altro tiro Lokomotiv, anche in questo caso pericoloso solo in potenza: tiro centrale di Miranchuk, blocca senza problemi Szczesny. 
- di marcosal93
67' - Pericolosissima ripartenza 4 contro 3 della Lokomotiv: spreca tutto Joao Mario che calcia larghissimo col destro. 
- di marcosal93
Cambio!
64' - Prima mossa di Sarri: Bentancur per Ramsey. 
- di marcosal93
61' - Ritmi molto meno intensi in questo secondo tempo. Presto i primi cambi? Sarri in panchina ha Buffon, De Sciglio, Dybala, Douglas Costa, Matuidi, Demiral e Bentancur. 
- di marcosal93
56' - Ronaldo! Gran destro del portoghese dai venti metri, leggermente defilato sulla sinistra. Missile diretto sul primo palo e sotto la traversa: Guilherme vola e mette in corner.
- di marcosal93
48' - Ronaldo prova a beffare ancora Guilherme su punizione! Tiro da posizione centrale sui 25 metri del portoghese. Palla parata ma respinta in mezzo all'area: per sua fortuna arrivano prima i compagni rispetto agli attaccanti della Juve. 
- di marcosal93

I più letti