Juventus-Atletico Madrid 2-1: spagnoli ko al 94', bianconeri agli ottavi di Youth League

Champions League

La Juventus batte in rimonta l'Atletico Madrid, decisivo un gol di Gozzi al 94'. I bianconeri ottengono la qualificazione agli ottavi di finale di Youth League con una giornata d'anticipo

JUVE-ATLETICO LIVE

JUVENTUS-ATLETICO MADRID 2-1

 

25' Salido (A), 78' Moreno (J), 94' Gozzi (J)

 

Juventus (4-3-3): Siano; Bandeira, Vlasenko, Gozzi, Anzolin; Ranocchia (69' Ahamada), Leone (46' Tongya), Fagioli; Portanova, Petrelli, Sene (60' Moreno). A disp. Garofani, Riccio, Dragusin, Sekulov. All. Zauli.

 

Atletico Madrid (4-1-4-1): Saldana; Ajenjo, Moreno, Maroto, Medrano; Castro; Riquelme, Soriano (60' Quintana), Valera (92' Diaz), Teguia; Salido (60' Urena). A disp. Fernandez, Urbina, Ortega, Ramirez. All. Juarez.

 

Juventus e Atletico Madrid erano già qualificate prima di affrontarsi, bisognava solo decidere chi da prima del girone. Particolare non da poco, considerando che in Youth League per la seconda è previsto lo spareggio per ottenere il pass per gli ottavi di finale. Decisivo dunque lo scontro diretto di Torino, che la Juventus si è aggiudicata al 94'. Anche con un pareggio i bianconeri avrebbero difeso il primo posto, ma il successo permette alla squadra di Zauli di archiviare il discorso con una giornata d'anticipo rendendo quindi superfluo il risultato dell'ultima partita contro il Bayer Leverkusen. Eppure la gara non era iniziata nel migliore dei modi per i bianconeri, subito colpiti al 25' dal vantaggio dell'Atletico Madrid: azione personale di Valera, palla a Salido che insacca da pochi passi. Lo stesso Salido impegna Siano al 31' con un colpo di testa, mentre la Juve si vede soltanto nel finale.

Juventus: remuntada e ottavi di finale

I bianconeri provano la reazione nella ripresa, ma senza mai rendersi veramente pericolosi nella prima parte. Sené spreca al 58', mandando la palla alta da ottima posizione, Fagioli e Ranocchia invece calciano fuori dalla lunga distanza. La partita si accende nel finale. Al 78' i bianconeri pareggiano: verticalizzazione di Gozzi per Moreno, che supera Saldana con un destro all'incrocio. L'Atletico prova a riportarsi in vantaggio, ma Siano para su Maroto. Portanova ci prova per la Juve, ma è bravo Saldana nella parata. Poco dopo è invece Siano a doversi superare su Urena. Entrambe le squadre vogliono vincere nel finale, ci sono occasioni da una parte e dall'altra. Ma al 94' è la Juventus a spuntarla: il colpo di testa di Gozzi regala ai bianconeri il successo e la qualificazione agli ottavi di finale di Youth League. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.