Borussia Dortmund, Witsel torna nel 2020: caduta in casa e frattura alla faccia

Champions League
©Getty

Non ci sarà il centrocampista belga nella sfida tra i tedeschi e lo Slavia Praga, match che coinvolge anche l'Inter verso la qualificazione in Champions. Così ha comunicato il Borussia: "Witsel ha subìto un infortunio al viso dopo una caduta e resterà fuori per il resto dell'anno. È stato operato con successo dopo l'incidente domestico ed è stato in grado di lasciare l'ospedale"

CHAMPIONS, DIRETTA GOL LIVE

Non è una stagione fortunata per il Borussia Dortmund, terzo in Bundesliga nonostante le difficoltà del Bayern Monaco. Inevitabile aggrapparsi alla Champions League per la squadra di Favre, attesa dall’esame Slavia Praga: una sfida che riguarda da vicino l’Inter, concorrente per la qualificazione agli ottavi nel gruppo F. Già, perché gli uomini di Conte hanno gli stessi punti in classifica (7) e sono avanti negli scontri diretti ma se la vedranno a San Siro contro il Barcellona, già qualificato come primo del girone. Insomma, un duello a distanza nel quale non ci sarà Axel Witsel: assenza pesante quella del centrocampista belga, 30enne che vanta 21 presenze complessive con 3 gol in stagione. Pedina chiave per i gialloneri ma costretto ai box fino al termine del 2019, conseguenza di un infortunio domestico annunciato dallo stesso club.

Favre: "Witsel? Non ci ho parlato perché era in terapia intensiva"

Davvero sfortunato l’ex Zenit e Benfica come comunicato dal Borussia: "Ha subìto un infortunio al viso dopo una caduta e resterà fuori per il resto dell’anno. È stato operato con successo dopo l’incidente domestico ed è stato in grado di lasciare di nuovo l’ospedale". Dinamiche da chiarire sull’incidente casalingo capitato a Witsel, caduta nel weekend alla quale è stata riscontrata una frattura facciale in pronto soccorso e che ha costretto i medici all’operazione. Intervento delicato quello necessario per il belga, l’ha spiegato Lucien Favre in conferenza stampa: "Non abbiamo potuto parlare con lui ieri perché era in terapia intensiva in ospedale". A rassicurare tifosi e appassionati sulla sua situazione ha provveduto un portavoce del club: "Non sarà in grado di giocare per il resto dell’anno, ma è già a casa". Insomma, uno spavento e un infortunio sfortunato per Witsel che rivedrà il campo solo nel 2020.

I più letti