Youth League, Inter Barcellona 2-0: i nerazzurri avanzano agli ottavi

Champions League

La squadra di Madonna vince al Breda contro il Barcellona. I nerazzurri conquistano gli ottavi di finale grazie alle reti di Oristanio e Kinkoue. Spagnoli eliminati, Borussia Dortmund seconda e agli spareggi

INTER-BARCELLONA LIVE

L'antipasto della sfida che andrà in scena a San Siro si è giocato al Breda. La Youth League sorride ai nerazzurri che battono il Barcellona per 2 a 0. La Primavera dell'Inter ha infatti vinto l'ultima gara del girone qualificandosi agli ottavi di finale. Quattro successi, dodici punti per la squadra di Madonna che era costretta a vincere per arrivare al primo posto, visto il contemporaneo successo del Borussia Dortmund sullo Slavia Praga. Tedeschi che dunque dovranno accontentarsi degli spareggi contro una squadra proveniente dal percorso campioni nazionali. Eliminato invece il Barcellona, che al contrario della prima squadra, chiude il girone con soli tre punti in classifica e all'ultimo posto del girone.

Oristanio, come all'andata

Al Breda decidono i gol di Oristanio e di Kinkoue. Il giocatore italiano è stato bravo ad approfittare di una respinta poco decisa del portiere Vila Rovira sul colpo di testa di Fonseca, arrivando primo sul rimbalzo e mettendo in rete il pallone. A nulla è valso il pressing finale dei blaugrana che non sono riusciti a superare Stankovic, andandoci solamente vicini a metà del secondo tempo quando si sono visti annullare un gol per fuorigioco di Medina. Nel finale la rete del definitivo 2 a 0 negli ultimi minuti con Kinkoue. Per Oristaino è il secondo gol ai blaugrana ai quali aveva già segnato nel 3 a 0 dell'andata. In Spagna fece gol con il suo marchio di fabbrica, la punizione. Così come al Mondiale con la Nazionale Under 17 proprio su punizione da trenta metri aveva realizzato il gol che aveva mandato l'Italia ai quarti battendo l'Ecuador. Oggi una rete più semplice ma importante per i nerazzurri che possono così accedere per primi agli ottavi di finale. Per i nerazzurri è il quarto successo di fila, dopo i tre conquistati in campionato, ma dal valore più alto visto che dà l’opportunità alla squadra di Madonna di continuare il percorso in Europa.

Il tabellino

Inter-Barcellona 2-0

42' Oristanio, 90' Kinkoue

Inter (3-5-2): Stankovic; Kinkoue, Ntube, Pirola; Persyn, Gianelli (64' Burgio), Agoume, Schirò, Colombini; Oristanio (64' Vergani), Fonseca (81' Gnonto). Panchina: Tononi, Vergani, Vaghi, Burgio, Squizzato, Cortinovis, Gnonto. Allenatore: Armando Madonna.

 
Barcellona (4-3-3): Vila Rovira; Altimira (68' Martinez), Gomes Silva, Muken, Medina (76' Sola); Moriba, Sanz (77' Soldevilla Puig), Gonzalez (56' Antonio Jesus); Jardi, Fernandez Castellano (56' Mortimer), De La Fuente. Panchina: Tenas, Sola, Martinez Marsà, Rico Pico, Antonio Jesus, Soldevila Puig, Mortimer. Allenatore: Franc Artiga. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche