Napoli-Genk, finisce con un pareggio per 0-0 l'avventura degli azzurri in Youth League

Champions League

Napoli e Genk erano già eliminate e chiudono la loro avventura in Youth League con uno 0-0 privo di particolari emozioni. Gli azzurri finiscono la fase a gironi con appena 2 punti e senza vittorie

NAPOLI-GENK LIVE

Nelle prime cinque giornate di Youth League il Napoli aveva ottenuto un solo punto, nella gara d'esordio contro il Liverpool. Per il resto sono arrivate quattro pesanti sconfitte, con 23 gol subiti in totale. Un cammino che ha visto dunque la Primavera azzurra uscire con ampio anticipo da questa competizione, il che ha reso inutile l'ultima gara giocata a Frattamaggiore contro il Genk. Anche la squadra belga, infatti, era già eliminata alla vigilia del sesto turno, essendo in svantaggio negli scontri diretti sia con il Salisburgo che con il Liverpool. Ne viene dunque fuori una gara priva di particolari emozioni, soprattutto nel primo tempo. Per vedere un'occasione degna di nota, infatti, bisogna attendere il 23', quando Vrakas si vede respingere una bella conclusione dal portiere ospite Leysen. Sul corner seguente Senese di testa manda a lato. La risposta del Genk arriva al 27', con un tiro di Saibari che sfiora il palo. Al 31' ancora Napoli pericoloso: cross di Virgilio e conclusione al volo di D'Amato, con la palla che si perde di poco fuori. Si va dunque al riposo sullo 0-0, dopo un buon primo tempo da parte degli azzurri.

Il Napoli si difende: finisce 0-0

Il Genk ritorna in campo con altro piglio e parte subito forte nella ripresa, con un tiro di Saibari respinto da Daniele, sulla cui ribattuta si fionda Boujemaoui che non riesce a ribadire in rete. Al 56' il Napoli perde una brutta palla in uscita, Oyen si presenta davanti al portiere ma calcia a lato. Lo stesso Oyen, poco dopo, sfiora il palo con il destro. Il Napoli non riesce ad uscire e il Genk sfiora il vantaggio anche al 78', quando Nemeth viene anticipato al momento del tiro da un decisivo intervento della difesa azzurra. Nel finale la squadra belga insiste, quella di Baronio si difende. Il Napoli resiste e chiude con uno 0-0 la sua avventura europea.

Il tabellino

NAPOLI (4-3-3): Daniele; Potenza, Senese, D'Onofrio (76' Manzi), Zanon (76' Marrazzo; Virgilio, Esposito, D'Amato (85' Labriola); Vrakas (61' Cavallo), Vianni (61' Mancino), Cioffi. A disp.: Maione, Sgarbi. All.: Baronio.

GENK (4-3-3): Leysen; Vandermeulen, Adewoye, Lambrix, Leliendal (46' Leyssens); Sierra, Didden (46' Dwomoh), Saibari; Oyen, Cuypers (46' Boujemaoui), Nemeth. A disp.: Bastiaens, Chambaere, Van Rosmaelen, Geusens. All.: Van Dessel.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche