Coronavirus, Papu Gomez si arrabbia con i giornalisti prima di Valencia-Atalanta

CORONAVIRUS
©Ansa

L'argentino è stato avvicinato dopo l'arrivo dell'Atalanta in Spagna, nonostante l'invito a mantenere la distanza di precauzione: "Ma cosa state facendo? Non potete fare un'intervista ora"

VALENCIA-ATALANTA GOL E HIGHLIGHTS

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Un’intervista troppo ravvicinata all’arrivo a Valencia, senza preoccuparsi delle distanze "raccomandate" per evitare il contagio da coronavirus. Il Papu Gomez non le ha mandate a dire ai giornalisti spagnoli: "Non potete fare un'intervista ora - ha detto il capitano dell’Atalanta -. Ma cosa state facendo?". E all’insistenza di chi ha provato a rincorrerlo ha detto amaro: "Pagliacci".
 

L'episodio che ha visto protagonista l'argentino è accaduto appena atterrato in Spagna, insieme a tutta la squadra poco dopo mezzogiorno. La consueta conferenza stampa è stata annullata, così come sono state annullate tutte le attività media in loco. La squadra di Gasperini sarà impegnata martedì sera nel ritorno degli ottavi di finale contro il Valencia, dopo il 4-1 di San Siro dello scorso 19 febbraio firmato da Ilicic, Freuler e dalla doppietta di Hateboer. La partita - come già ufficializzato anche dall'Uefa dopo la decisione della Consellería de Sanidad de la Comunidad Valenciana (Ministero della Salute di Valencia) - sarà a porte chiuse.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.