Marcos Llorente non dimentica la doppietta di Liverpool: il suo cane si chiama Anfield

Champions League
©Getty

Il centrocampista spagnolo dell'Atletico Madrid non dimentica l'impresa dell'11 marzo, quando da subentrante segnò una doppietta decisiva per l'eliminazione dei campioni in carica del Liverpool dalla Champions League. Il suo cane si chiama Anfield, come lo stadio dei Reds: la rivelazione in una storia Instagram

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Lo scorso 11 marzo, da subentrante, ha firmato l'impresa dell'Atletico Madrid, capace di vincere in rimonta sul campo del Liverpool dopo essere andato sotto per 2-0 all'inizio dei tempi supplementari e di guadagnare il pass per i quarti di finale di Champions. Ora Marcos Llorente confessa di non aver dimenticato quella serata magica, caratterizzata da una sua doppietta prima del definitivo 2-3 di Morata. Reti pesanti quanto insolite per chi in stagione prima di quella partita aveva segnato un solo gol. Llorente lo sa, tanto da aver chiamato il suo cane Anfield, come lo stadio che ospita i campioni in carica della Champions League.

Llorente e il cane Anfield: la rivelazione su Instagram

Il centrocampista classe 1995, all'Atletico Madrid dalla scorsa estate, ha rivelato il curioso nome dato al suo bulldog in una storia su Instagram: il cane è steso sul pavimento e Llorente intitola lo scatto "Giorno 22: Anfield che guarda la vita scorrere", con riferimento alla quarantena per tutti in giorni di emergenza sanitaria. Pronipote di Francisco Gento, leggenda del Real Madrid in grado di vincere nella sua carriera ben 12 campionati spagnoli e 6 Coppe dei Campioni, Llorente ha voluto condividere con tutti i suoi follower la scelta del nome del suo cane. Trovando ampio gradimento nei commenti dei tifosi dei colchoneros sul web. Ricordi di una doppietta memorabile e di una serata indimenticabile.

Il cane di Marcos Llorente si chiama Anfield: lo scatto su Instagram - Instagram @marcosllorente

CALCIO: SCELTI PER TE