Cinque anni fa, la celebre finta di Messi su Boateng: la risposta del tedesco

Champions League
©Getty

Il 6 maggio 2015 l’argentino fece sedere a terra il difensore del Bayern con una finta prima di battere Neuer in Champions League. Il tedesco ha risposto così: "Avete qualcosa di cui ridere, io intanto guardo la finale dei Mondiali 2014"

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI DEL 6 MAGGIO IN DIRETTA

Il 6 maggio di cinque anni fa, Lionel Messi realizzava una delle giocate più iconiche della sua carriera, facendo sbandare Jerome Boateng finito poi a terra dopo una finta dell’argentino. Prodezza coronata da un tocco di fino per battere Neuer in uscita: erano le semifinali di Champions League del 2015 e quella magia non è stata dimenticata. Il Barcellona eliminò il Bayern Monaco e conquistò la coppa battendo la Juventus a Berlino. Ai tanti che hanno segnalato la ricorrenza al difensore tedesco, lui stesso ha risposto così sui social: "Ecco qui, avete qualcosa di cui ridere in questi giorni. Io intanto prendo dei popcorn nel frattempo e dopo guardo la finale dei Mondiali 2014". Quell’edizione infatti fu vinta dalla Germania che sconfisse l’Argentina, con Boateng che riuscì ad avere la meglio su Messi.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport