Marca: "Valencia chiede l'intervento della UEFA per Gasperini"

coronavirus

Secondo quanto riportato da Marca, il Valencia attende un intervento da parte della UEFA e delle autorità sanitarie italiane dopo le dichiarazioni di Gian Piero Gasperini, che aveva ammesso di aver partecipato alla trasferta di Champions dello scorso 10 marzo nonostante avesse i sintomi da coronavirus

CORONAVIRUS, NEWS IN DIRETTA - LA CONFERENZA DEL PREMIER CONTE

Il Valencia ha chiesto alla UEFA e alle autorità sanitarie italiane un intervento sull'allenatore dell'Atalanta, Gianpiero Gasperini. Lo riferisce l'edizione online di Marca. Gasperini è finito nel mirino dopo che ha dichiarato in un'intervista alla 'Gazzetta dello Sport' che aveva ravvisato sintomi tipici del coronavirus a ridosso della partita di Champions del 10 marzo a Valencia, vinta dai bergamaschi per 4-3. Ana Barcelò, responsabile del dipartimento sanitario di Valencia, ha giudicato 'poco responsabile' il comportamento di Gasperini. Il club valenciano, inoltre aveva emesso una nota in cui si dichiarava sorpreso dalle parole dell'allenatore dell'Atalanta. "Va ricordato che questo incontro si è tenuto a porte chiuse, osservando misure rigorose su indicazioni delle autorità sanitarie spagnole per prevenire il rischio di contagio, proprio per via della presenza di persone provenienti da un'area valutata pubblicamente, già in quella data, a rischio", ha scritto il Valencia. 

CALCIO: SCELTI PER TE