Barcellona-Napoli, Setien: "La mia ultima partita qui? Mai passato per la testa"

Champions League

L'allenatore blaugrana alla vigilia del match contro il Napoli: "Troveremo una squadra più forte dell'andata, ma noi siamo il Barcellona. Ho sensazioni positive, la formazione l'ho già decisa da qualche giorno"

MANCHESTER CITY-REAL MADRID LIVE

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

La Champions per riscattare la Liga, il Barcellona scalda i motori e prepara la sfida al Napoli. "Una squadra cresciuta tantissimo con Gattuso, molto più forte di quando l'abbiamo affrontata all'andata", Quique Setien presenta il match di ritorno degli ottavi di Champions League, in programma sabato sera al Camp Nou. "Ora gli azzurri difendono bene e sanno fare male in contropiede, sono una delle formazioni con maggior possesso palla di tutta la Serie A e vivono un gran momento di forma", sottolinea l'allenatore blaugrana. "Ma noi siamo il Barcellona: abbiamo grandi campioni e un tridente da sogno". Messi-Suarez-Griezmann. "La formazione l'ho già decisa da qualche giorno: già alla fine della Liga avevo sensazioni positive, ora abbiamo ricaricato le pile e siamo pronti". Si riparte dall'1-1 dell'andata, per il Barça è vietato fallire: "Contro il Napoli la mia ultima partita su questa panchina? Non mi è mai passato per la testa, nemmeno per un minuto", Setien imita Sarri e dribbla le domande sul futuro.

Busquets: "Arthur alla Juve? Una sorpresa per tutti"

leggi anche

Bartomeu: "Arthur irrispettoso, c'era un accordo"

Presente in sala stampa anche Sergio Busquets, che contro il Napoli non ci sarà per squalifica. "Abbiamo preparato questa partita con grande ottimismo", spiega il centrocampista. "Queste ultime settimane ci sono servite molto per studiare meglio i nostri avversari. La conferma di Setien dopo aver perso la Liga è un buon segnale, significa che la società si fida del nostro lavoro". Poi un commento su Arthur Melo: data l'emergenza a centrocampo (assente anche Vidal), il brasiliano pronto a vestire la maglia della Juventus sarebbe tornato utile ai blaugrana. "Ha vissuto una situazione difficile", rivela Busquets. "Gli unici a sapere la verità sono il club e i giocatori. Le ultime dinamiche di mercato hanno definito le trattative in anticipo: ora sappiamo che Arthur tornerà in città", secondo Mundo Deportivo per definire la risoluzione del contratto coi blaugrana. "Una sorpresa per tutti. Speriamo che si trovi l'accordo migliore tra le parti".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche