Champions League, partite e curiosità sulle semifinali

Champions League

Tra il 18 e il 19 agosto a Lisbona si giocheranno le due semifinali di Champions League: le curiosità su Lipsia-PSG e Lione-Bayern Monaco

LIONE-BAYERN LIVE

Lipsia-Paris Saint-Germain, martedì 18 agosto (ore 21, Sky Sport Uno)

Sfida inedita, queste due squadre infatti non si sono mai affrontate prima. Lipsia e PSG inseguono un traguardo storico: entrambe non hanno mai disputato la finale di Champions League. Per i tedeschi si tratta di una prima volta assoluta anche in semifinale, con i francesi che sono ritornati in questa fase del torneo dopo 25 anni. In caso di passaggio del turno, la squadra della Red Bull sarebbe la settima tedesca di sempre ad arrivare fino in fondo, mentre il PSG ritornerebbe a rappresentare la Francia in finale 16 anni dopo il Monaco. Tradizione favorevole per i parigini contro le tedesche nelle gare a eliminazione diretta: nelle tre sfide disputate in passato, compresa quella contro il Borussia Dortmund negli ottavi di finale di quest'edizione, ha sempre superato il turno. Nelle ultime 33 gare di Champions League, il PSG ha sempre segnato: manca una partita per eguagliare il record all-time del Real Madrid, arrivato a 34 nel 2014. Il Lipsia è imbattuto nelle ultime sette gare di Champions League (5 vittorie e 2 pareggi), dopo aver perso quattro delle prime otto partite giocate in questa competizione.  

Olympique Lione-Bayern Monaco, mercoledì 19 agosto (ore 21, Sky Sport Uno)

approfondimento

I segreti del Lione di Garcia

Nona sfida tra queste due squadre, che si sono già affrontate in otto occasioni: in vantaggio i tedeschi che hanno avuto la meglio in quattro precedenti, per il resto due pareggi e due sconfitte. L'ultima volta Bayern e Lione si sono affrontate proprio in semifinale di Champions League, nel 2009/2010: passò la squadra di Monaco di Baviera, con uno score totale tra andata e ritorno di 4-0. I tedeschi sono arrivati a questo punto della competizione per la dodicesima volta nella storia, solo il Real Madrid ha fatto meglio con 13. Dopo la vittoria della Champions League nel 2013, il Bayern è stato eliminato nelle successive quattro semifinali disputate. La squadra di Flick ha vinto le prime nove gare giocate in questo torneo, un risultato ottenuto solo dal Barcellona nel 2002/2003. Con una vittoria, il club tedesco stabilirebbe il record di successi consecutivi eguagliando il proprio risultato del 2013 e quello del Real Madrid nel 2015. Considerando tutte le competizioni, il Bayern è la squadra che vanta la miglior striscia d'imbattibilità nei top 5 campionati europei: 28 gare con 27 successi e un pareggio. Il Lione non vince due match di fila in una singola edizione della Champions League dal 2011/2012, quando sconfisse Dinamo Zagabria e APOEL Nicosia.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche