Qualificazioni Champions: Celtic eliminato, Atalanta in terza fascia

Champions League

L'eliminazione a sorpresa del Celtic, battuto nel secondo turno di qualificazione dal Ferencvaros, favorisce l'Atalanta, provvisoriamente inserita in quarta fascia e salita ora in terza, in vista del sorteggio del 1° ottobre

CHAMPIONS 2020-2021: LE FASCE PROVVISORIE PER I SORTEGGI

L’edizione 2019-2020 si è appena conclusa, ma la Champions è già ripartita, riservando subito sorprese. Fuori il Celtic, eliminato al secondo turno preliminare nonostante i favori del pronostico. Un’uscita di scena, quella degli scozzesi caduti in casa (1-2) contro il Ferencvaros, che favorisce l’Atalanta.

L'Atalanta sale in terza fascia

La squadra di Gasperini, provvisoriamente inserita in quarta fascia in vista dei sorteggi, vede infatti “liberarsi” il posto in terza fascia che per motivi di ranking sarebbe stato riservato al Celtic, qualora si fosse qualificato. Tre, quindi, le italiane in terza fascia (Inter, Lazio, Atalanta), con la Juventus in prima, in vista del sorteggio del 1° ottobre ad Atene.


Per la definizione dei gruppi bisogna attendere ancora il terzo turno preliminare: nel frattempo, detto dell’eliminazione del Celtic (la terza di fila nei turni preliminari), va registrata l’uscita di scena del Ludogorets (sconfitto 0-1 dal Midtjylland) e del Legia Varsavia (battuto ai supplementari dai ciprioti dell’Omonia). Avanzano AZ Alkmaar (vittorioso ai supplementari contro il Viktoria Plzen), Paok, Rapid Vienna, Stella Rossa, Young Boys, Qarabag, Dinamo Brest e Maccabi Tel Aviv.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche