Lazio-Borussia, Immobile: "Samp da archiviare, emozionati per l'esordio in Champions"

Champions League
©Getty

Il grande ex della sfida dell'Olimpico: "Le critiche sono giuste, siamo fiduciosi di ripartire. Il Dortmund? Con Haaland avversario ancora più duro. Ringrazio Florenzi per le sue parole in Nazionale"

LAZIO-DORTMUND LIVE

CORONAVIRUS, I DATI E LE NEWS LIVE

Un passo falso da allarme rosso. Il 3-0 di Marassi, a pochi giorni dal ritorno della Lazio ai gironi di Champions dopo 13 anni: "La squadra ha una responsabilità nei confronti di questa maglia, le cose non stanno andando come vogliamo", ammette Ciro Immobile in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Borussia Dortmund. Dove il bomber biancoceleste ha giocato nel 2014/15: "Non ho parlato con nessuno", spiega il grande ex del match dell'Olimpico. "Ma sono felice di rivedere qualche ex compagno e i membri dello staff: ci aspetta una gara tosta, ma è bello esordire in questa competizione contro una squadra di questo calibro. Da quanto ha aggiunto Haaland, che io seguo molto, il Borussia ha fatto un salto di qualità: è l'ambiente giusto per far crescere uno dei migliori come lui".

"Con la Nazionale sono felice, serve solo qualche gol in più"

leggi anche

Florenzi difende Immobile: "Errori? E' un eroe"

La Lazio quest'anno può contare su qualche rotazione in più in attacco: "Muriqi è un giocatore con caratteristiche diverse dalle mie", continua Immobile. "Sarà una grande soluzione per aiutarci, perché abbiamo tante partite in calendario. Domenica abbiamo svolto il primo allenamento insieme: è un attaccante intelligente, conosce già i miei movimenti". Poi un commento sulle critiche ricevute in azzurro: "Sono felice per le parole di Florenzi", sorride il bomber della Lazio, difeso pubblicamente dall'ex capitano della Roma. "Lo ringrazio, non è l'unico dei miei compagni ad avermi scritto dei bei messaggi. Ho una maturità mentale tale da farmi scivolare tutto addosso, comprese le accuse arrivate per un gol sbagliato. Con la Nazionale sono felice e do sempre il massimo. Devo solo fare qualche rete in più". Critiche di tutt'altro genere, quelle nei confronti di questa Lazio: "E ci stanno tutte", non si nasconde Immobile. "I tifosi sono un’arma in più anche nei momenti negativi. Volevamo averli con noi all’esordio, ma in questo momento è così per tutti. Faremo il massimo anche per loro: continuiamo positivi e a testa alta. Siamo fiduciosi".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche