Bruges-Lazio, tutto quello che c'è da sapere sul match di Champions League

champions

Incontro inedito nel calcio europeo tra belgi e biancocelesti, che si affrontano per la 2^ giornata della fase a gironi di Champions League: tutte le informazioni e le curiosità sulla sfida

CHAMPIONS, DIRETTA GOL LIVE

BRUGES-LAZIO LIVE

Quando e a che ora si gioca Bruges-Lazio

La partita tra Bruges e Lazio si giocherà mercoledì 28 ottobre allo stadio Jan Breydel di Bruges. Calcio d’inizio alle 21.

Dove è possibile guardare Bruges-Lazio

La sfida tra Lazio e Borussia Dortmund sarà trasmessa in diretta da Sky su Sky Sport Arena (canale 204) e Sky Sport 253 dalle 20:45. Disponibile anche in HD e su Sky Go.

Quali sono i precedenti tra le due squadre?

Tra Bruges e Lazio sarà una prima volta. I nerazzurri torneranno ad affrontare una squadra italiana dopo 5 anni: 0-1 contro il Napoli nel novembre 2015 in Europa League, con l'ultimo successo che risale invece all'ottobre 2003 (1-0 in Champions contro il Milan). Per i biancocelesti si tratta della quinta partita contro un'avversaria belga: 2 vittorie e 2 ko il bilancio attuale.

Curiosità

approfondimento

Champions, partite e curiosità sulla 2^ giornata

La Lazio finora in Belgio ha sempre perso, ma non è mai arrivata a tre ko nelle prime tre trasferte contro avversarie di una singola nazione (anche se ha una striscia aperta di 5 sconfitte esterne in Europa). E il Bruges deve fare i conti con un rendimento casalingo da allarme rosso in Champions League: 4 pari e 6 sconfitte nelle ultime 10 (l'ultima vittoria risale al novembre 2005, 3-2 sul Rapid Vienna). Inoltre, una vittoria sarebbe storica per entrambe le formazioni: nessuna squadra belga è mai riuscita a vincere le prime due partite della fase a gironi di una singola edizione di Champions. La Lazio, invece, non trova due successi consecutivi nella competizione dall'ottobre 2001.

Quali giocatori possono essere protagonisti?

Sia Bruges che Lazio hanno rovesciato il pronostico al debutto stagionale in Champions: 2-1 dei nerazzurri a San Pietroburgo e 3-1 dei ragazzi di Inzaghi all'Olimpico contro il Borussia Dortmund. Tra le file del Brugge fari puntati su Emmanuel Dennis, che ha preso parte a quattro degli ultimi sei gol della squadra in Champions. Tre reti più un assist: nessun giocatore ha mai segnato più gol per il Brugge nella competizione. Dennis condivide il record con Hans Vanaken e Gert Verheyen. Nella Lazio è stata invece la settimana di Immobile, che ha scavalcato Giuseppe Signori al secondo posto nella classifica all-time dei marcatori biancocelesti (128 gol). Bomber anche in formato europeo: quattro reti e un assist nelle sue sei partite giocate da titolare in Champions, con le maglie di Lazio e Borussia Dortmund.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche