Lazio, Immobile e Luis Alberto non partono per la trasferta di Champions contro il Bruges

champions

Immobile e Luis Alberto, così come Lazzari, Anderson e Pereira, non sono partiti per il Belgio. 13 indisponibili per Inzaghi, costretto a portare con sé quattro giovani della lista B

CORONAVIRUS, DATI E NEWS IN TEMPO REALE

BRUGES-LAZIO LIVE

Lazio in totale emergenza in vista della trasferta contro il Bruges: non giocheranno infatti né Immobile, né Luis Alberto. Entrambi i giocatori hanno saltato la rifinitura, così come Lazzari, Djavan Anderson e Andreas Pereira. Nessuno di questi è volato in Belgio per la prima trasferta stagionale di Champions. 

Inzaghi: "Emergenza che riguarda un po' tutti"

VIDEO

Ascolta l'intervista integrale di Inzaghi

"E' un'emergenza che coinvolge un po' tutti in questo momento", sono state le parole di Inzaghi, l'unico commento ufficiale al momento da parte della Lazio. Il club infatti non ha ancora fatto comunicati e dunque non ha chiarito se ci sia qualche nesso fra queste indisponibilità e il giro di tamponi fatto lunedì dal gruppo squadra come da protocollo Uefa.

13 indisponibili

Il totale degli indisponibili è di 13, considerando gli altri 6 giocatori che hanno accusato problemi fisici negli ultimi giorni (Cataldi, Strakosha, Lucas Leiva, Luiz Felipe, Armini ed Escalante), altre a Radu e Lulic, infortunati di lungo corso. In una partita in cui è in gioco il primato nel girone F della Champions League, Inzaghi sarà costretto a portare con sé quattro giovani della lista B. La Lazio infatti ha solo 18 calciatori a disposizione: 15 giocatori di movimento più 3 portieri.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche