Real Madrid-Atalanta, Gasperini: "Ci crediamo, abbiamo diversi piani tattici"

real-atalanta
Sky Sport

L'allenatore nerazzurro: "Che peccato essere qui senza i nostri tifosi, sarebbe stata una grande festa. Abbiamo una grande chance e ce la giocheremo al meglio. Piano tattico? Sicuramente non snatureremo il nostro modo di giocare"

REAL MADRID-ATALANTA LIVE

Atalanta a caccia dell’impresa in terra spagnola, dopo il ko per 1-0 di Bergamo la formazione allenata da Gasperini proverà a ribaltare il risultato nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League. "Giocare al Bernabeu sarebbe stata un’altra cosa, ma è da un anno che stiamo giocando senza pubblico. Peccato, siamo dispiaciuti perché uno dei nostri obiettivi era quello di portare i tifosi dell’Atalanta in giro per l’Europa, sarebbe stata una grande festa qui a Madrid", le parole di Gasperini intervistato da Sky Sport.

approfondimento

Real Madrid-Atalanta, quello che c'è da sapere

Ci sono le sensazioni giuste per poter centrare l'impresa?

"La concentrazione è tutta su questa gara, non pensiamo all’andata. Ovviamente il risultato del match di Bergamo rende tutto più difficile visto anche l’avversario che abbiamo davanti, ma abbiamo una grande chance e vogliamo giocarcela al meglio possibile, abbiamo tanta motivazione"

 

Un fioretto in caso di impresa?

"Non lo so, non ci ho pensato. Eventualmente qualcosa troveremo"

 

Il piano tattico dell'Atalanta per questa gara?

"Sarà importante l’approccio, la prima parte di gara sarà infatti importante per capire gli equilibri della partita, per vedere quanto riusciremo a contenere e poi a proporci. I propositi sono ambizioni, nonostante l’avversario sia di grandissimo valore. Abbiamo più piani, l’obiettivo è rimanere in gara il più a lungo possibile. Sicuramente non snatureremo il nostro modo di giocare, metteremo in campo quello che abbiamo sempre messo che è quello che ci ha permesso di arrivare fino a questo punto della competizione"

 

Giocherà Sportiello o Gollini?

"Non dico la formazione, l'hai detto anche te"

"La gara col Real può essere una svolta"

approfondimento

Zidane: "Ronaldo torna al Real? Sì, può essere"

L’allenatore dell’Atalanta ha poi parlato in conferenza stampa: "Ci aspetta una gara diversa rispetto all’andata, già prima il Real era favorito, ora lo è ancora di più. Vogliamo fare bella figura per fare una partita il più possibile competitiva. Il coefficiente di difficoltà è sempre più alto, abbiamo soltanto la vittoria come risultato per passare il turno. Poi ci sono altri aspetti, come la crescita della squadra. Fino a questo momento per noi è stata una Champions difficile, la gara di domani può dare una svolta e un peso diverso alla stagione", le parole di Gasperini. Capitolo formazione: "Djimsiti è recuperato, ha smaltito subito la contusione che ha avuto. Zapata sta bene? Siamo pronti al di fuori di Hateboer e Sutalo, Freuler è squalificato e Kovalenko non è in lista". Gasperini che ha ribadito come l’Atalanta non cambierà atteggiamento: "Abbiamo preso delle batoste anche in Champions, ma non abbiamo mai pensato di cambiare il nostro modo di giocare, abbiamo cercato la crescita tramite i concetti. Poi si possono mettere anche dei pullman per cercare l'episodio, ma non è nella nostra filosofia di calcio. Abbiamo sempre cercato di confrontarci e non di rinunciare, se ci verrà permesso lo faremo anche domani".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche