Liverpool-Real Madrid, le probabili formazioni dei quarti di Champions League

Champions League
©IPA/Fotogramma

 Questa sera ad Anfield nel ritorno dei quarti di finale si parte dal 3-1 dell'andata per i blancos.  Klopp con il dubbio Diogo Jota-Firmino in attacco, Zidane deve fare a meno di Sergio Ramos, Varane e Lucas Vazquez: in difesa chance per Militao. Diretta alle 21 su Sky Sport Uno (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 252 (satellite e internet)

LIVERPOOL-REAL MADRID LIVE

Il ritorno dei quarti di finale di Champions League mette di fronte due squadre tra le più titolate d'Europa: Liverpool e Real Madrid, finaliste nell'edizione 2018. Si riparte dal 3-1 dell'andata in Spagna in favore dei blancos (doppietta di Vinicius, gol di Asensio e Salah) e per la terza stagione consecutiva, il Liverpool ospita una squadra spagnola ad Anfield e deve ribaltare una sconfitta. Era già successo contro Barcellona e Atletico Madrid, con un passaggio del turno e un'eliminazione. La gara di andata di quest'anno è stata il settimo confronto tra le due squadre, sempre in Champions (prima Coppa dei Campioni). Il Real Madrid conta attualmente quattro vittorie con 10 gol all'attivo contro le tre del Liverpool, a segno otto volte. Fischio d'inizio alle 21 con diretta su Sky Sport Uno (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 252 (satellite e internet). Telecronaca di Fabio Caressa e commento tecnico di Beppe Bergomi. 

Liverpool, dubbi in difesa e in attacco per Klopp

leggi anche

Liverpool per l'impresa Real, Klopp: "Proviamoci"

 

La squadra di Klopp arriva alla sfida al Real sulle ali della vittoria last minute per 2-1 ottenuta in campionato contro l'Aston Villa, con il gol di Alexander-Arnold che tiene accese le speranze Champions dei Reds. Diversi i dubbi di Klopp, che dovrebbe confermare il 4-3-3. La coppia di centrali difensivi davanti ad Alisson dovrebbe essere formata da Kabak e Phillips ma non è da escludere l'arretramento di Fabinho, con inserimento di Milner a centrocampo accanto a Wijnaldum e Thiago Alcantara. In attacco è ballottaggio Diogo Jota-Firmino al centro. Nessun dubbio per quanto riguarda gli esterni difensivi (Alexander-Arnold e Robertson) e offensivi (Salah e Mané). Sempre fuori dai giochi Henderson, Van Dijk, Gomez e Matip.

 

Liverpool (4-3-3) la probabile formazione: Alisson; Alexander-Arnold, Kabak, Phillips, Robertson; Thiago Alcantara, Fabinho, Wijnaldum; Salah, Jota, Mané. All.: Klopp

Difesa da ridisegnare per Zidane

 

"Non gestiremo nulla, giocheremo per la vittoria" ha assicurato Zinedine Zidane alla vigilia della sfida al Liverpool. Ad Anfield l'allenatore del Real Madrid sarà costretto a ridisegnare la difesa. Sergio Ramos, già out per infortunio, è risultato postivo al Covid-19. Al centro della difesa, stante anche l'assenza causa Covid di Varane, dovrebbe esserci Militao in coppia con Nacho. Out anche Lucas Vazquez e Carvajal, a destra possibile chance per Odriozola con Mendy dall'altra parte. L'alternativa è Marcelo titolare a sinistra, con Mendy accanto a Militao al centro e Nacho a destra. Diverse le certezze per quanto riguarda la mediana, affidata al trio Modric-Casemiro-Kroos, con Benzema al centro di un attacco completato da Asensio e Vinicius. Recupera Valverde, che dovrebbe però partire dalla panchina.

 

Real Madrid (4-3-3) la probabile formazione: Courtois; Odriozola, Militao, Nacho, Mendy; Kroos, Casemiro, Modric; Asensio, Benzema, Vinicius. All.: Zidane

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche