Bonucci dopo Chelsea-Juventus: "Sconfitta pesante, zero alibi. Ora guardiamo avanti"

juventus

Il difensore bianconero dopo la batosta di Stamford Bridge: "Bisogna prendere d'insegnamento che contro queste squadre devi sempre andare a mille all'ora. L'obiettivo di qualificarci agli ottavi è stato comunque raggiunto, ora pensiamo alla rincorsa in campionato e alla partita di sabato contro l'Atalanta"

CHELSEA-JUVENTUS 4-0, GOL E HIGHLIGHTS

Una sconfitta pesante che però non deve lasciare strascichi in vista dei prossimi impegni. E' questo l'obiettivo in casa Juventus, dopo il 4-0 subito dal Chelsea in Champions League. Lo ha ribadito anche Leonardo Bonucci, uno dei leader dello spogliatoio bianconero, attraverso un post pubblicato sui propri profili social al termine della sfida di Stamford Bridge: "Sconfitta pesante. Zero alibi. Ora però guardiamo avanti, sabato abbiamo un’altra partita importante". E sabato sarà l'Atalanta a far visita ai bianconeri all'Allianz Stadium, in un match molto importante in ottica qualificazione alla prossima Champions League.

"Queste partite devono essere da insegnamento"

leggi anche

Allegri: "Nel secondo tempo abbiamo mollato"

Concetti, quelli espressi sui social, che Bonucci aveva anticipato già ai microfoni di Sky Sport: "Sconfitta pesante, bisogna prendere d'insegnamento che contro queste squadre devi sempre andare a mille all'ora. Appena concedi un attimo di spazio, ti fanno male. Il primo tempo lo abbiamo condotto abbastanza bene, però adesso bisogna guardare avanti e pensare al campionato. Abbiamo raggiunto l'obiettivo di qualificarci agli ottavi, adesso dobbiamo pensare alla rincorsa in campionato".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche