Youth League, Inter-Shakhtar Donetsk 1-0: decide Peschetola, nerazzurri ancora primi

Youth League
©Getty
inter_youth_getty

Un gol dopo 4 minuti regala ai nerazzurri la quarta vittoria consecutiva nella competizione. Nell'ultima giornata basterà un pari contro il Real Madrid per chiudere al primo posto nel gruppo D

INTER-SHAKHTAR LIVE

INTER-SHAKHTAR DONETSK 1-0

4' Peschetola

 

INTER (4-3-1-2): Rovida; Zanotti, Hoti, Cortinovis (85' Fontanarosa), Carboni; Fabbian (85' Moretti), Sangalli, Nunziatini; Peschetola (74' Casadei); Abiuso (74' Owusu), Jurgens (67' Curatolo). A disp.: Raimondi, Grygar. All.: Chivu.

 

SHAKHTAR DONETSK (4-1-4-1): Puzankov; Kapinus, Kozik, Farina, Buleza; Hulko; Bako (84' Pogorilyi), Glushchenko, Siheiev (60' Plyushch), Veklenko (60' Pushkarov); Goncharuk. A disp.: Tvardovskyi, Savchenko, Rosputko. All.: Ratulutra. 

 

ARBITRO: Peter Kralovic (Slovacchia)

AMMONITI: Carboni (I), Farina (S)

 

Quarta vittoria consecutiva in Youth League per l'Inter. I nerazzurri di Christian Chivu hanno battuto 1-0 lo Shakhtar Donetsk grazie alla rete di Lorenzo Peschetola, al terzo gol consecutivo nella competizione dopo la doppietta messa a segno contro lo Sheriff Tiraspol. Un successo importante per l'Inter che consolida così il suo primato nel gruppo D, mantenendo tre punti di vantaggio sul Real Madrid.

Il racconto del match

leggi anche

Chelsea-Juventus 1-3: bianconeri agli ottavi

La partita si mette subito in discesa per l'Inter che sblocca il risultato dopo 4 minuti. Azione sulla destra di Fabbian, cross a rimorchio per Peschetola che spiazza Puzankov. Il classe 2003 ex Pescara è il protagonista assoluto nel primo tempo visto che sfiora il gol in altre due circostanze: in entrambi i casi respinge il portiere ucraino. La reazione dello Shakhtar passa dalla testa di Hulko che, sugli sviluppi di un calcio di punizione, manda di poco a lato con Rovida battuto. Nel secondo tempo l'Inter gestisce il vantaggio, andando vicino al raddoppio prima con Cortinovis che colpisce la traversa, poi con Curatolo che di tacco trova la respinta della difesa ucraina. L'Inter tornerà in campo in Youth League il 7 dicembre, nel decisivo scontro con il Real Madrid. I nerazzurri avranno a disposizione due risultati su tre per chiudere al primo posto nel girone. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche