Youth League, Real Madrid-Inter 2-1: nerazzurri secondi e allo spareggio per gli ottavi

YOUTH LEAGUE
Foto Twitter Real Madrid

Abiuso pareggia l'iniziale vantaggio dei blancos, ma l'Inter cade al 72' perdendo così il primo posto nel girone D di Youth League. I nerazzurri dovranno ora affrontare lo spareggio per ottenere l'accesso agli ottavi di finale

REAL MADRID-INTER LIVE

REAL MADRID-INTER 2-1

7' rig. Gonzalez Ballesteros (R), 54' Abiuso (I), 72' Aranda (R)

 

REAL MADRID (4-2-3-1): Pineiro; Ferran Ruiz (73' Jimenez), Raul Asencio, Marvel, Obrador; Martin Rielves (65' Moran), Cucalon; Peter, Gonzalez (80' Nakai), Iglesias (65' Aranda); Salazar (65' Rodriguez). All. Perez

 

INTER (4-3-1-2): Rovida; Dervishi, Matjaz, Fontanarosa, Carboni; Fabbian (88' Stankovic), Sangalli (82' Owusu), Nunziatini (68' Grygar); Casadei, Abiuso (68' Sarr), Peschetola (46' Curatolo). All. Chivu

 

Ammoniti: Nunziatini (I), Ruiz (R), Asencio (R)

 

L'Inter non riesce a tornare da Madrid con un risultato positivo e termina al secondo posto il girone di Youth League, lasciando al Real la vetta della classifica nel girone D. I nerazzurri riescono comunque a proseguire il cammino nella competizione, seppur con un percorso diverso. La prima posizione, infatti, dava diretto accesso agli ottavi, mentre le seconde classificate dovranno giocarsi il passaggio del turno tramite uno spareggio. Destino che quindi toccherà anche all'Inter, che affronterà una delle squadre qualificate nel percorso che riguarda la società che hanno vinto i campionati nazionali.

La partita

approfondimento

Inter, impresa Real? In 13 hanno vinto al Bernabeu

A Madrid la squadra di Chivu resta in corsa fino alla fine, cadendo però contro i blancos di Perez. La partita inizia subito con ritmi altissimi, tante le occasioni già dai primi minuti sia da una parte che dall'altra. A sbloccare il risultato è il Real Madrid, con un calcio di rigore trasformato da Gonzalez Ballestreros al 7'. L'Inter prova a reagire e ha l'occasione migliore al 34', con la girata di Abiuso che termina a lato. Proprio l'attaccante classe 2003 riesce però a trovare il pareggio al 54', trasformando in tap-in una respinta corta di Pineiro dopo un tiro dalla distanza di Casadei. Il pareggio basterebbe all'Inter per difendere il primo posto, la squadra di Chivu quindi prova a mantenere il prezioso risultato fino alla fine. Ma il Real Madrid aumenta la pressione alla ricerca del vantaggio e, dopo aver sfiorato il 2-1 al 70' con Marvel, lo trova al 72' con un gran tiro dalla distanza di Aranda. L'Inter non riesce più a rendersi pericolosa, anzi è lo stesso Aranda a sfiorare il 3-1 per i blancos, con la traversa che salva la squadra di Chivu. I nerazzurri tornano dalla Spagna con una sconfitta, che li condanna quindi alla disputa degli spareggi per l'accesso agli ottavi di finale di Youth League. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche