Sampdoria Milan 0-2, due gol di Cutrone nei tempi supplementari. Gattuso ai quarti di Coppa Italia

I rossoneri passano il turno di Coppa Italia grazie a due reti dell’attaccante nei tempi supplementari: un bellissimo mancino al volo sull’assist di Andrea Conti, entrambi entrati nel finale di gara, e poi un altro tiro aereo a scavalcare Rafael. Ai quarti la vincente di Napoli-Sassuolo. 85 minuti per il neo acquisto Paquetá

MERCATO LIVE: LE TRATTATIVE DEL 13 GENNAIO

SAMPDORIA-MILAN 0-2

102' , 108' Cutrone

La grande attesa era riservata per i grandi protagonisti del mercato rossonero. Il primo, Paquetá , appena arrivato e desideroso di cullare i sogni dei tifosi. Il secondo, Higuain, sempre al centro dei rumors per un possibile trasferimento al Chelsea. Alla fine, però, la scena se la prende Patrick Cutrone, eroe sempre silenzioso di questo Milan e trascinatore anche negli ottavi di finale. Entrato nell’avvio dei tempi supplementari, il centravanti 21enne ci mette 12 giri di orologio per graffiare e sbloccare una gara fin lì piuttosto bloccata e apparentemente destinata alla lotteria dei rigori. Un gol al volo per aprire le marcature e un altro al volo per mettere il sigillo sulla qualificazione dei suoi e l’eliminazione della Samp, sprecona più volte a pochi metri dalla porta. I rossoneri arrivano, dunque, con un successo all’appuntamento della Supercoppa italiana, prima della prossima tappa di Coppa Italia, in programma contro la vincente di Napoli-Sassuolo.

La partita

Entrambi gli allenatori effettuano poco turnover, con Giampaolo che non rinuncia a Quagliarella e sceglie Caprari come suo partner, con Ramirez alle spalle. Nel Milan c’è Higuain al centro dell’attacco, mentre a centrocampo trova subito spazio dal primo minuto Paquetá , appena arrivato per 35 milioni. L’attenzione è in gran parte concentrata sul brasiliano, ma né lui né gli altri 21 in campo riescono a dare vivacità al match. La Samp – che nel frattempo perde Linetty per infortunio, sostituito da Jankto - vanta un baricentro più alto, ma il primo reale pericolo arriva solo dopo un quarto di gara, con Quagliarella che sorprende i riflessi di Donnarumma, poi sulla ribattuta è Zapata ad anticipare Caprari sul tap in, con tanto di proteste dei padroni di casa. L’azione agita Ramirez – ammonito – ma ha l’effetto di caricarlo d’adrenalina positiva per i suoi. L’uruguaiano sguscia via bene alle spalle della difesa e prova a superare Reina con il lob, ma il portiere in uscita mura il tentativo. Higuain, per 40 minuti mai servito a dovere, prova con un lampo a sbloccare la situazione. Il Pipita taglia sul bell’assist in profondità di Kessié e incrocia con il destro, mancando la porta di un soffio. 60 secondi dopo un’altra grande occasione capita a Castillejo, lasciato completamente libero, ma il suo colpo di testa non trova lo specchio della porta e manda le squadre al riposo senza gol.

La sostanza rimane la stessa nella ripresa, con il Milan più coraggioso ma che rischia di andare sotto all’ora di gioco: Ramirez anticipa tutti sul calcio d’angolo, ma il suo colpo di testa termina fuori. La risposta dall’altra è, invece, affidata al mancino velenoso di Paquetá dalla distanza, a lato di circa un metro. Giampaolo manda in campo Saponara e la Samp si riaccende, costruendo due occasioni nel giro di 100 secondi: prima la giocata di Caprari per Quagliarella che colpisce l’esterno della rete, poi il diagonale del neo entrato a un soffio dal palo. Tanti rimpianti per i blucerchiati e sfida ai supplementari.

I tempi supplementari

Nell’extratime il corso degli eventi cambia subito perché Gattuso decide di affidarsi a Patrick Cutrone. E fa bene, visto che è l’attaccante numero 63 a sbloccare il risultato dalla parità dopo 102 minuti. Il cross tagliato parte dal destro di Andrea Conti, subentrato anche lui nei supplementari, e Cutrone al volo apre col mancino e segna l’1-0. La gara è ormai indirizzata verso il Milan che, nell’ultimo quarto di gioco, realizza anche il raddoppio. La firma è sempre del centravanti italiano, questa volta letale col piede destro, con una splendida conclusione volante a scavalcare Rafael. 2-0 e qualificazione chiusa. Il Milan vola ai quarti, la Samp recrimina e abbandona la competizione.

TABELLINO

Sampdoria (4-3-1-2): Rafael; Sala, Andersen, Tonelli, Murru; Praet, Ekdal, Linetty (21' Jankto); Ramirez (77' Saponara); Quagliarella (95' Kownacki), Caprari (94' Defrel). Allenatore: Giampaolo

Milan (4-3-3): Reina; Abate (99' Conti), Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetá (85' Borini); Castillejo (91' Cutrone), Higuain (111' Laxalt), Calhanoglu. Allenatore: Gattuso

Ammoniti: Ramirez (S), Rodriguez (M), Kessié (M), Praet (S)

1 nuovo post
Clicca qui per seguire il LIVE di Bologna-Juventus:
 

Bologna-Juve 0-0 LIVE: panchina per CR7 e Dybala

Leggi su Sky Sport l'articolo Bologna-Juve 0-0 LIVE: panchina per CR7 e Dybala
- di fabrizio.moretto.1992
Il Milan affronterà ai quarti la vincente di Napoli-Sassuolo
- di fabrizio.moretto.1992
In trasferta non vincevano dal 4 novembre, ora la Supercoppa contro la Juventus, impegnata oggi dalle 20.45 in casa del Bologna
- di fabrizio.moretto.1992
I rossoneri conquistano per la decima volta consecutiva i quarti di Coppa Italia
- di fabrizio.moretto.1992
FINISCE QUI! SAMPDORIA-MILAN 0-2! ROSSONERI AI QUARTI DI FINALE!

2-0 in casa della Sampdoria, deciso dalla doppietta di Cutrone nei tempi supplementari
- di fabrizio.moretto.1992
120' - Un minuto di recupero
- di fabrizio.moretto.1992
114' - Il muro della Samp respinge la conclusione di Calhanoglu
- di fabrizio.moretto.1992
113' - Tiro a due dal limit dell'area piccola per Calhanoglu
- di fabrizio.moretto.1992
RADDOPPIA CUTRONE! SAMPDORIA-MILAN 0-2!
 
108' - L'attaccante chiude il discorso qualificazione con una splendida rete: destro al volo dal limite, a scavalcare Rafael, sul cross dall'altro versante di Calhanoglu
- di fabrizio.moretto.1992
108' - Reina d'istinto interviene sulla deviazione di Kownacki
- di fabrizio.moretto.1992
106' - Riprende la sfida
- di fabrizio.moretto.1992
FINISCE IL PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE! MILAN AVANTI 1-0 GRAZIE A CUTRONE
- di fabrizio.moretto.1992
105' - Un minuto di recupero
- di fabrizio.moretto.1992
VANTAGGIO DI CUTRONE! SAMPDORIA-MILAN 0-1!
 
102' - I rossoneri sbloccano il risultato con i nuovi entrati: Conti serve uno splendido assist tagliato al centro per il compagno che, al volo, con il mancino apre la conclusione e batte Rafael
- di fabrizio.moretto.1992
99' - Altra sostituzione per Gattuso che fa uscire Abate per dar spazio ad Andrea Conti
- di fabrizio.moretto.1992
98' - Kownacki si divora la rete! Il neo entrato non riesce a sfondare la rete da pochi centimetri su una palla vagante, creata dalla spizzata di Ekdal con Reina chiamato agli straordinari per salvare sulla linea
- di fabrizio.moretto.1992
97' - Saponara ancora a un passo dal vantaggio! Il trequartista taglia a centro area e tira di prima intenzione, ma Reina in uscita salva tutto e respinge la conclusione ravvicinata
- di fabrizio.moretto.1992
95' - Ultimo cambio per Giampaolo: finisce la partita di Quagliarella, al suo posto Kownacki
- di fabrizio.moretto.1992
93' - Ekdal spreca il vantaggio! La prima occasione capita a Quagliarella che, caparbiamente, conclude in diagonale col mancino. Romagnoli respinge e lo svedese sulla ribattuta tira sporco e non trova la porta
- di fabrizio.moretto.1992
91' - Inizia con un cambio il Milan di Gattuso: fuori Castillejo, dentro Cutrone
- di fabrizio.moretto.1992

I più letti