Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
31 gennaio 2019

Roma, Marani: "Sconfitta inaccettabile. Serve una proprietà più vicina"

print-icon

"Sbagliato l'approccio alla gara, una squadra troppo sottotono. Non può essere questa la Roma", è la fotografia scattata da Matteo Marani il day after la disfatta di Coppa Italia contro la Fiorentina. Il problema potrebbe non essere solo di campo. "Quando hai una proprietà che dorme quando qui sono svegli e viceversa, qualche difficoltà si può generare"

ROMA-MILAN LIVE

DI FRANCESCO: "SONO AMAREGGIATO MA NON MI DIMETTO"

MONCHI: LA SERATA PIU' DOLOROSA DELLA MIA CARRIERA"

CALCIOMERCATO LIVE, TUTTE LE TRATTATIVE DI OGGI - IL TABELLONE

Clamorosa e rovinosa, non trovo altri aggettivi per raccontare la Roma vista contro la Fiorentina. Una squadra scesa in campo con uno spirito che non può essere del livello della Roma. Non è accettabile che la Roma giochi così sotto tono, peraltro contro una Fiorentina che in questo momento ha una capacità di ripartenza formidabile, in particolare con Chiesa e Muriel, è insomma una squadra alla quale non puoi concedere quello spazio, altrimenti frani. Ed infatti è successo così.

Io da tempo mi sono fatta un’idea: che le proprietà, da lontano, facciano fatica ad incidere nel quotidiano. Avere un presidente che sta dall’altra parte dell’oceano qualche contraccolpo lo crea. Penso anche al Bologna o al Milan nell’epoca cinese: quando hai una proprietà che dorme quando qui sono svegli e viceversa, qualche difficoltà la genera.

E penso che la Roma di questo un po’ ne risenta e anche sulle scelte che sono state fatte sul mercato. Si sono visti i limiti frutto di queste decisioni, anche se figlie di una necessità economica. Una Roma che prende tre gol in rimonta a Bergamo e 10 nel giro di pochi giorni: per ricordare una squadra così bisogna andare indietro a Manchester e alle altre notti brutte della storia giallorossa.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi