Juventus-Udinese 4-0: due gol di Dybala. Sarri ai quarti di finale di Coppa Italia

Le prestazioni super di Dybala e Higuain trascinano la squadra di Sarri ai quarti di finale di Coppa Italia, dove affronterà la vincente di Parma-Roma. Dopo un quarto d’ora, su una splendida combinazione tra i due argentini, arriva il gol del vantaggio del Pipita, poi il compagno di squadra sigla il raddoppio su rigore e il 3-0 a inizio ripresa. Al 61’ ci pensa Douglas Costa, sempre dal dischetto, a calare il poker. Per la Juve anche due pali, uno per tempo

JUVE-ROMA LIVE

JUVENTUS-UDINESE 4-0

16' Higuain, 26' rig., 58' Dybala, 61' rig. Douglas Costa
 

C’è anche la Juve tra le magnifiche 8 della Coppa Italia. La squadra di Sarri batte l’Udinese, senza troppi problemi e con un gioco davvero spettacolare, e accede ai quarti di finale. Finisce 4-0 all’Allianz Stadium, poker apparecchiato già dalla prima frazione di gioco: sblocca Higuain, protagonista di una serie di scambi con Dybala, e poi consolida il vantaggio proprio con la Joya, a segno dagli 11 metri. Il classe ’93 non si ferma neanche nel secondo tempo e con una magia realizza la personale doppietta. A fissare il punteggio finale è Douglas Costa, anche lui su calcio di rigore. I bianconeri di Gotti, invece, non trovano mai modo di reagire e impedire l’eliminazione, e subiscono il primo stop dopo i tre successi consecutivi conquistati in campionato. Nel quarto d’ora finale trova spazio anche Pjaca, al debutto stagionale. Ai quarti per la Juve ci sarà la vincente di Parma-Roma.

Dybala si scatena, poker all'Udinese

Turnover per Sarri che sceglie Bernardeschi come mezz'ala e il duo Douglas-Dybala ai lati di Higuain. Ronaldo è out per un attacco di sinusite. Tanti cambi di formazione anche per Gotti che si affida a Teodorczyk e Nestorovski in attacco. La Juve parte bene, in particolare Higuain che si procura subito un paio di tentativi. Prima un mancino debole in girata, poi un’acrobazia che non centra lo specchio. Dopo un quarto d'ora, però, il Pipita non perdona più. Serie di scambi con Dybala in fase centrale che mettono l’attaccante ex Chelsea davanti al portiere: destro secco e palla in rete. Il vantaggio carica ancora di più i bianconeri che, dopo 26 minuti, siglano anche il raddoppio. Ter Avest spaventa i padroni di casa, ma sulla ripartenza quest’ultimi non lasciano scampo. Higuain legge il movimento di Bernardeschi e lo serve, il giocatore della Nazionale supera Nicolas in uscita e viene steso in area. Dal dischetto va Dybala che firma il 2-0. La Juve non si accontenta e nel finale di primo tempo, dopo un lungo dominio, sfiora anche la terza rete. Questa volta è il palo a bloccare il tiro dalla distanza di Bentancur, complice anche la leggera deviazione del portiere.
 

Nella ripresa Gotti prova a cambiare qualcosa con l’ingresso di Lasagna, ma è sempre la Juve a colpire. De Ligt impegna Nicolas da posizione ravvicinata, poi Higuain si fionda sulla sfera e con un tap-in segna ancora. Il Var lo annulla per posizione di offside dell’olandese, ma il 3-0 è solo rimandato di pochi minuti. È l’altro argentino, Dybala, a trovare la doppietta personale con un meraviglioso mancino a giro che si infila nell’angolo opposto. La squadra di casa è scatenata e, all’ora di gioco, guadagna un altro tiro dagli 11 metri. In questo caso si incarica Douglas Costa della battuta, ma l’esito è sempre lo stesso: palla in rete e poker bianconero. La coppia HD della Juve continua a trovarsi a meraviglia e chiama il portiere avversario a un altro intervento, poi arriva il momento della standing ovation per Dybala e dell’abbraccio ‘pacificatore’ con Sarri. La Joya viene sostituito da Pjaca che torna in campo con la maglia bianconera a 1032 giorni di distanza dall’ultima volta. In chiusura c’è spazio anche per un altro legno colpito dalla capolista della Serie A, con Rugani sfortunato sul colpo di testa. La Juve comincia il suo cammino in Coppa Italia con un netto 4-0.

TABELLINO

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Danilo, De Ligt, Rugani, Alex Sandro; Bernardeschi, Bentancur, Rabiot (71' Ramsey); Douglas Costa (63' Cuadrado), Higuain, Dybala (75' Pjaca). All. Sarri
 

UDINESE (3-5-2): Nicolas; Opoku, De Maio, Nuytinck; Ter Avest, Barak, Jajalo, Walace (76' Fofana), Sema (63' Stryger Larsen); Teodorczyk (46' Lasagna), Nestorovski. All. Gotti

1 nuovo post
FINISCE QUI! JUVE-UDINESE 4-0!
 
La squadra di Sarri vola ai quarti di finale, dove affronterà la vincente di Parma-Roma
- di fabrizio.moretto.1992
88' - Barak ci prova dalla distanza e, complice una deviazione, ottiene un corner
- di fabrizio.moretto.1992
84' - Cuadrado si fa trovare in buona posizione, sul lato sinistro, ma il suo mancino a incrociare non inquadra la porta
- di fabrizio.moretto.1992
PALO DI RUGANI! JUVE-UDINESE 4-0!
 
79' - Secondo legno per i padroni di casa. Questa volta è il difensore a colpirlo, bravo nello stacco in area ma sfortunato sul colpo di testa che colpisce il palo
- di fabrizio.moretto.1992
76' - Lasagna ci prova di testa in torsione, ma non inquadra lo specchio
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
76' - Esaurisce le sostituzioni anche Gotti: entra in campo Fofana al posto di Walace
- di fabrizio.moretto.1992
Pjaca torna in campo dopo 1032 giorni con la maglia della Juve
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
75' - Ultimo cambio per Sarri: esce Dybala, entra Pjaca
- di fabrizio.moretto.1992
73' - Higuain e Dybala ancora scatenati in attacco, ma questa volta Nicolas si oppone al tentativo del Pipita
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
71' - Cambio per Sarri: dentro Ramsey al posto di Rabiot
- di fabrizio.moretto.1992
70' - Doppia occasione per Bernardeschi! Il n° 33 bianconero cerca di approfittare di un'altra ingenuità difensiva degli ospiti, ma entrambi i tiri vengono murati dalla retroguardia
- di fabrizio.moretto.1992
66' - Timido tentativo di Nestorovski, bravo a muoversi in area e crearsi lo spazio per il mancino: conclusione debole, facile per Buffon
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
63' - Sostituzione anche per Sarri, con Cuadrado che prende il posto di Douglas Costa
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
63' - Cambio per Gotti: dentro Stryger Larsen al posto di Sema
- di fabrizio.moretto.1992
Gol!
POKER DI DOUGLAS COSTA! JUVE-UDINESE 4-0!
 
61' - Dal dischetto Douglas Costa spiazza il portiere e, con l'aiuto del palo, trova la rete
- di fabrizio.moretto.1992
60' - Alex Sandro ci prova e trova la respinta non perfetta del portiere, poi si fionda ancora sulla sfera e la crossa in mezzo per la girata di RuganiNuytinck si oppone con le mani ed è rigore
- di fabrizio.moretto.1992
CALCIO DI RIGORE PER LA JUVE!
- di fabrizio.moretto.1992
Gol!
DOPPIETTA DI DYBALA! JUVE-UDINESE 3-0!
 
58' - E questa volta il gol è buono: Higuain appoggia sulla destra per Dybala che, da fermo, mira l'angolo lontano e con un tiro a giro trova la rete del 3-0
- di fabrizio.moretto.1992
ANNULLATO IL TRIS DI HIGUAIN! JUVE-UDINESE 2-0!
 
56' - Posizione di fuorigioco di De Vrij e rete annullata
- di fabrizio.moretto.1992
Gol!
DOPPIETTA DI HIGUAIN! JUVENTUS-UDINESE 3-0!
 
54' - La Juve segna ancora e probabilmente chiude la partita. Un tiro da fuori area viene intercettato da De Vrij: il tentativo dell'olandese viene respinto da Nicolas che non può nulla sul tap-in di Higuain
- di fabrizio.moretto.1992

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche