Napoli-Inter 1-1: gol di Mertens, Gattuso in finale di Coppa Italia contro la Juve

coppa italia
©Getty

La squadra di Gattuso soffre ma conquista un pareggio prezioso nella notte del San Paolo. Inter in vantaggio dopo soli 3’ con Eriksen da corner. Insigne orchestra per Mertens il gol che vale il pari e il record: ‘Ciro’ miglior marcatore azzurro di tutti i tempi. E’ il gol che porta il Napoli in finale contro la Juve

COPPA ITALIA: LA DATA DELLA FINALE

NAPOLI-INTER 1-1

3' Eriksen (I), 41' Mertens (N)

 

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Zielinski (85' Allan), Demme, Elmas (65' Fabian); Politano (65' Callejon), Mertens (74' Milik), Insigne (85' Younes). All. Gattuso

 

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij (88' Ranocchia), Bastoni; Candreva (72' Moses), Barella, Brozovic, Young (72' Biraghi); Eriksen (88' Sensi); Lukaku, Lautaro (72' Sanchez). All. Conte

 

Ammoniti: Young (I), de Vrij (I), Ospina (N)

 

Non c’erano i tifosi per festeggiare un traguardo importante. Nella notte stranamente silenziosa del San Paolo, il Napoli si regala la finale di Coppa Italia contro la Juventus. Lo fa in una serata particolare: quella del 122° gol con la maglia azzurra di Dries Mertens che diventa il miglior bomber della storia del Napoli. La squadra di Gattuso riesce a ottenere un pareggio con cuore e sacrificio al cospetto di un’Inter che era partita fortissimo andando in vantaggio, giocando con ritmi molto elevati, inevitabilmente pagati con il passare dei minuti. E’ stato lì che il Napoli ha costruito la sua qualificazione. Dopo aver trovato il pari, nella ripresa ha trovato spazi e ha saputo conaiutato da un Ospina in serata di grazia.gelare il gioco quando necessario e difendersi con ordine, 


C’era curiosità per vedere come le due squadre avrebbero approcciato alla gara dopo i tre mesi di inattività. L’Inter nella prima parte di primo tempo è sembrata decisamente più in palla, agevolata senz’altro dal vantaggio trovato da Eriksen direttamente da calcio d’angolo già al 3’. Il Napoli ha accusato il colpo e ha resistito agli assalti nerazzurri capaci, soprattutto da destra con Candreva, di creare pericoli a Ospina. Il portiere del Napoli si è superato in un paio di circostanze negando il raddoppio ai nerazzurri. La squadra di Gattuso ha provato, pian piano, a riguadagnare campo. Young (già ammonito) ha rischiato moltissimo per un intervento ai limiti del giallo su Politano. Mertens, non al meglio della condizione, ha provato a galleggiare tra le linee cercando spazi per impensierire Handanovic, cosa che gli è riuscita in un paio di circostanze ma senza pungere troppo. E’ stato Ospina a dare il là all’azione del pari: il portiere ha servito in profondità Insigne che, entrato in area, ha eluso il ripiegamento di Eriksen e ha servito un pallone d’oro che Mertens ha solo dovuto spingere in porta a tu per tu con Handanovic. Per ‘Ciro’ gol numero 122 con la maglia del Napoli: è il bomber più prolifico della storia degli azzurri. Staccato Hamsik a 121.

Nella prima parte della ripresa, l’Inter è sembrata pagare lo sforzo del primo tempo, dove aveva tenuto ritmi molto elevati. Il Napoli ha così potuto manovrare con una minore pressione sui suoi portatori di palla ed è riuscito a trovare molti più spazi. Non a caso, la prima azione pericolosa del secondo tempo è stata firmata da Insigne che con un destro incrociato ha sfiorato il palo. Inevitabile la girandola di sostituzioni. Gattuso ha mandato in campo Callejon e Fabian, in seguito Milik, Conte si è affidato a Sanchez, Moses e Biraghi. Tuttavia l’equilibrio è rimasto in campo. Sanchez si è fatto notare per una buona conclusione finita di poco a lato, mentre Eriksen ha scosso i pugni di Ospina su calcio di punizione. Portiere del Napoli protagonista nel finale con un paio di parate importanti a congelare il risultato. Al San Paolo finisce 1-1, ma per il Napoli è come una vittoria: contenderà alla Juventus la Coppa Italia nella finale dell’Olimpico in programma mercoledì.

 

1 nuovo post
Torna in campo anche il Barcellona, capolista della Liga e lo fa in un match tutt'altro che semplice contro un Maiorca bisognoso di punti salvezza. In attacco, con Messi e Griezmann, non c'è Suarez: gioca Braithwaite. SEGUI IL LIVE
- di Redazione SkySport24
Finisce il primo tempo. Napoli-Inter 1-1: prima parte a favore dell'Inter che è sembrata avere ritmi più alti di un Napoli che ha faticato ad entrare in partita. Complice il gol subito a freddo direttamente da calcio d'angolo battuto da Eriksen. La squadra di Gattuso ha ripreso campo con il passare dei minuti. Ospina ha salvato il risultato e poi ha fatto partire l'azione che ha regalato al Napoli l'1-1 con gol di Mertens su assist di Insigne
- di Redazione SkySport24
Per Dries Mertens gol da record: il belga segna il gol numero 122 con la maglia del Napoli e diventa il miglior marcatore di tutti i tempi della storia azzurra staccando Hamsik
- di Redazione SkySport24
La descrizione del gol: contropiede micidiale del Napoli. Ospina lancia direttamente in profondità Insigne che accelera ed entra in area, elude il ritorno di Eriksen e riesce a servire Mertens che di interno batte Handanovic
- di Redazione SkySport24
Gol!
41' Pareggia il Napoli: gol di Mertens
- di Redazione SkySport24
40' Ancora Ospina salva il risultato: Candreva riesce a recuperare palla e sfrutta dello spazio lasciato da Hysaj sulla destra, entra in area calcia sul primo palo ma Ospina ci mette la mano e para
- di Redazione SkySport24
40' Il Napoli non demorde e ci prova: Mertens si libera bene tra le linee, riesce a trovare un po' di spazio per controllare, girarsi e calciare verso la porta di Handanovic. Pallone ancora una volta fuori
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
38' Secondo ammonito in casa Inter: tentativo di anticipo di de Vrij su Mertens. Il difensore però impatta la gamba dell'attaccante del Napoli e viene sanzionato da Rocchi
- di Redazione SkySport24
35' Ha rischiato grosso Ashley Young (già ammonito) che è intervenuto duramente su Politano con un fallo al limite dell'ammonizione. In quel caso per l'esterno dell'Inter sarebbe scattata l'espulsione.
- di Redazione SkySport24
32' Ospina salva il Napoli: azione prolungata dell'Inter sulla sinistra, la palla finisce a Young che mette in mezzo un pallone con i giri contati per la testa di Lukaku. La girata dell'attaccante trova un attentissimo Ospina che si allunga e respinge
- di Redazione SkySport24
28' L'Inter affonda spesso sulla sua destra, anche in questa occasione con Candreva che riesce a mettere un buon pallone in mezzo che finisce sulla testa di Lukaku, la girata del belga però termina a lato senza creare grosse preoccupazioni a Ospina
- di Redazione SkySport24
25' Da bordo campo si sentono le urla di Antonio Conte che invita la sua squadra ad essere particolarmente aggressiva quando il Napoli ha il possesso. Finora strategia abbastanza riuscita all'Inter anche se pian piano il Napoli sembra riguadagnare campo. Pericoloso Mertens che ha caricato il destro ma il suo tiro è stato deviato in angolo
- di Redazione SkySport24
22' Rischio Inter: Handanovic si avventura in un controllo su un retropassaggio complicato di Bastoni. La pressione degli attaccanti del Napoli ha portato il portiere nerazzurro quasi a perdere il pallone e a spalancare la porta agli avversari
- di Redazione SkySport24
19' Il Napoli guadagna una preziosa punizione con Mertens (fallo di Bastoni), Palla sistemata all'incirca a 20-22 metri dalla porta. Mertens calcia prima sulla barriera poi prova ancora sulla ribattuta ma il pallone finisce ampiamente fuori
- di Redazione SkySport24
16' Ancora una buonissima iniziativa dell'Inter: Candreva riceve sulle esterno, entra dentro il campo sfruttando il movimento di Lukaku a creare lo spazio, calcia con il sinistro ma la sua conclusione è leggermente alta
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
12' Primo cartellino giallo della gara: ammonito Young
- di Redazione SkySport24
10' L'Inter sta facendo la partita controllando il possesso palla con ottima qualità. Molto spesso i tentativi di pressing del Napoli vanno a vuoto e in questo modo i nerazzurri riescono a trovare spazio alle spalle delle linee avversarie degli azzurri
- di Redazione SkySport24
7' Dopo aver subito il gol, Gattuso ha incitato la sua squadra. Il Napoli sta provando a reagire ma fino a questo momento la manovra offensiva degli azzurri appare un po' precipitosa, dunque imprecisa
- di Redazione SkySport24
La descrizione del gol: l'Inter ha guadagnato un calcio d'angolo dalla sinistra. Alla battuta Eriksen che ha calciato teso e ad effetto, palla leggermente deviata che ha ingannato Ospina poco reattivo sulla palla. 1-0 Inter che ha così pareggiato i conti rispetto all'andata
- di Redazione SkySport24
Gol!
3' Gol dell'Inter: Eriksen direttamente dall'angolo
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche