Milan-Torino, le probabili formazioni: panchina per Ibra e Belotti

Coppa Italia

Avversarie sabato scorso in campionato, le squadre di Pioli e Giampaolo tornano a sfidarsi questa sera in Coppa Italia: si gioca alle 20.45 a San Siro. Turnover moderato per entrambe: nel Milan spazio a Tatarusanu, Kalulu e Musacchio, possibile spezzone di gara per Ibrahimovic. Torino che rinuncia a Belotti dal 1': attacco affidato a Verdi  e Zaza. Chi passa il turno affronta la vincente di Fiorentina-Inter

MILAN-TORINO LIVE

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

Ha il via la Coppa Italia 2020/21 del Milan. I rossoneri sfidano stasera alle 20.45 il Torino negli ottavi di finale. La partita di San Siro è il replay dell'incontro di campionato che ha visto la squadra di Pioli e quella di Giampaolo avversarie sabato sera, con vittoria rossonera per 2-0 grazie al centro di Leao e al rigore trasformato da Kessie. Si gioca in gara unica, con tempi supplementari e calci di rigore in caso di parità al 90'. Chi passa il turno affronta nei quarti del 27 gennaio la vincente di Fiorentina-Inter, in calendario mercoledì 13 gennaio alle 15. Diverse le possibili novità rispetto alla sfida di sabato scorso sia nel Milan che nel Torino.

Milan, spezzone per Ibra. Riposa Donnarumma

leggi anche

Mezza Europa su Calhanoglu, Milan studia rinnovo

Pioli è orientato a dare spazio nel match di Coppa ad alcuni dei calciatori sin qui meno impiegati: è il caso di Tatarusanu, che prende il posto di Gianluigi Donnarumma tra i pali, e di Kalulu, che va verso una maglia da titolare in difesa. Conferma per il quartetto d'attacco che è partito titolare sabato in campionato: ci saranno Castillejo, Brahim Diaz e Hauge alle spalle di Leao. A centrocampo verso un turno di riposo per Kessié, sempre in campo nelle ultime settimane. Spazio in difesa per Musacchio, con Kalulu a destra, Dalot a sinistra (Theo Hernandez in panchina) e Calabria avanzato in mediana accanto a Tonali. Ancora panchina per Zlatan Ibrahimovic, al quale sarà riservato uno spezzone di gara. Accanto a lui ci sarà Calhanoglu. Pioli ha convocato anche quattro ragazzi della Primavera: si tratta di Michelis, Di Gesù, Mionicc e Olzer. Indisponibili Bennacer, Saelamakers, Rebic, Krunic e Gabbia. Out anche Daniel Maldini, che deve scontare un turno di squalifica rimediato nella scorsa stagione in un match di Coppa Italia Primavera tra Milan e Fiorentina.

MILAN (4-2-3-1) probabile formazione: Tatarusanu; Kalulu, Musacchio, Romagnoli, Dalot; Calabria, Tonali; Castillejo, Brahim Diaz, Hauge; Leao. All.: Pioli

Torino, riposa Belotti. Attacco con Verdi-Zaza

leggi anche

Vagnati: "Milan su Meité, ma ci sono altri club"

Le indicazioni della vigilia lasciano pensare che Marco Giampaolo possa rinunciare dal primo minuto ad Andrea Belotti, sin qui titolare 16 volte su 17 in campionato e autore di 9 reti e 5 assist. Si va verso un 3-5-2 con Zaza accanto a Verdi in attacco. A centrocampo Rincon, squalificato in campionato sabato prossimo contro lo Spezia, con Meité, Segre e Vojvoda e Murru favoriti su Singo e Rodriguez in fascia. Difesa affidata a Bremer, affiancato da Izzo e Buongiorno davanti a Milinkovic-Savic, preferito a Sirigu. Out Bonazzoli, fermato alla vigilia da un affaticamento ai flessori della coscia sinistra.

TORINO (3-5-2) probabile formazione: Milinkovic-Savic; Izzo, Bremer, Buongiorno; Vojvoda, Meitè, Segre, Rincon, Murru; Verdi, Zaza. All.: Giampaolo

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.