Inter-Juventus, Cristiano Ronaldo sui social: "Vittoria di squadra, serve questo spirito"

Coppa Italia

CR7 decisivo nella semifinale di andata. Prima il rigore, poi la rete del sorpasso di astuzia, e infine il messaggio Instagram. Ottava doppietta in stagione: nessuno ne ha fatte così tante. E quando gioca a San Siro…

INTER-JUVENTUS 1-2, LA CRONACA DEL MATCH

Sempre lui, Cristiano Ronaldo. Dopo il ko nell'ultimo derby d'Italia di campionato la Juve reagisce facendo sua l'andata della semifinale di Coppa Italia, nel segno del portoghese. Prima il rigore del pari scagliato forte sotto la traversa. Poi una giocata d'astuzia da attaccante totale com'è lui: inserimento tra portiere e difensore e palla in rete a porta vuota. La quinta risposta dei bianconeri che, dopo quel ko di San Siro contro i nerazzurri, hanno infilato cinque vittorie di fila: dodici gol fatti e appena uno subito. Ronaldo ne ha fatti altri due, dopo quello in Supercoppa col Napoli. E poi ha ruggito anche sui social: "Grande vittoria di squadra! Abbiamo bisogno di questo spirito" - accompagnando le parole alla fotosequenza del primo gol su rigore del momentaneo 1-1. Nel finale di match anche quello sguardo un po' perplesso al momento del cambio (dentro Morata al 77'), perché uno come lui non vorrebbe mai uscire dal campo, ancora meno quando la partita è ancora apertissima (come per definizione in una semifinale andata e ritorno) e con la tripletta nel mirino. Lui che ne ha segnate tantissimo in carriera ma che, con la Juve, è "solo" a quota due (contro il Cagliari in campionato e la celebre in Champions contro l'Atletico). Nessuna vera polemica, ovvio, anche perché lo stesso Pirlo lo ha subito chiarito dopo la partita: "Ronaldo? Può uscire anche lui, anche perché ogni tanto un po' di riposo gli fa bene". E il messaggio social certifica la soddisfazione del portoghese e quella della Juve. 

Un nuovo record. E a San Siro…

JUVE

Pirlo: "Il cambio di CR7? Deve riposare anche lui"

Coi due gol segnati contro l'Inter Ronaldo sale così a quota 22 centri stagionali in 23 partite. In media uno ogni 87 minuti. Quindici in campionato, quattro in Champions, uno nella Supercoppa e ora due anche in Coppa Italia, mettendo a referto l'ottava doppietta stagionale: nessun altro giocatore dei top cinque campionati ne ha registrate così tante in stagione contando tutte le competizioni (Opta). Poi il tema San Siro: al Meazza CR7 non ha segnato sempre, ma spesso. Da quando è alla Juventus sei gol in otto partite tra campionato e coppe, tre contro l'Inter e tre contro il Milan. Le due squadre - con la Roma, guarda caso la prossima avversaria - nel mirino del portoghese in classifica in campionato. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.