Juventus-Lazio, Allegri: "Avevamo bisogno di questa vittoria"

Coppa Italia

Soddisfatto per la vittoria, Massimiliano Allegri si rivolge ai tifosi bianconeri: "Li ringrazio, ma devono spingere la squadra perché questi ragazzi si impegnano sempre al massimo. Mi dispiace per i fischi ad Alex Sandro. Si godano questa serata perché possiamo toglierci soddisfazioni". E Vlahovic gli fa i complimenti...

JUVE-LAZIO 2-0: GOL E HIGHLIGHTS

La Juventus torna a vincere dopo un mese e, in attesa di capire se abbia definitivamente superato il momento no, Massimiliano Allegri si gode il 2-0 sulla Lazio ma tiene i piedi per terra: "Era importante tornare alla vittoria”, il suo primo commento. “Nel secondo tempo abbiamo accelerato contro un'ottima squadra, ma in chiave Coppa Italia è solo il primo tempo. Ci sono momenti nel calcio e i ragazzi hanno gestito bene la situazione. Poi un’analisi della reazione dei tifosi: fischi al termine del primo tempo (e, per lui, anche nel corso della prima frazione, quando invitava la squadra alla calma anziché arringarla), applausi alla fine e per i due marcatori al momento della sostituzione. "Li ringrazio, ma i tifosi devono spingere la squadra perché questi ragazzi si impegnano sempre al massimo. Mi dispiace solo per i fischi ad Alex Sandro (fischiato al momento dell’ingresso in campo, ndr). Questa sera hanno giocato con umiltà e determinazione e quando lo facciamo escono anche buone trame di gioco, si godano questa serata perché possiamo toglierci soddisfazioni".

Cosa ha detto Allegri all'intervallo

"Il calcio è semplice, ma sono quelle cose che sono più difficili da attuare. All’intervallo ho detto ai ragazzi di correre verso la porta avversaria perché qualcosa avremmo creato. Noi dobbiamo sistemare questa situazione in campionato perché è un momento negativo che è dipeso da tutti, ma anche da me". Infine su Cambiaso: "Può diventare un punto fermo di questa Juventus perché ha ampi margini di miglioramento. A livello tecnico ha grandi mezzi, poi però si penalizza spesso da solo a livello mentale. Ha grande potenzialità e può fare molto bene".

copertina2_juve_ansa

coppa italia

Chiesa e Vlahovic ok, le pagelle di Juve-Lazio 2-0

Vlahovic: "Complimenti ad Allegri"

"Avevamo bisogno di una serata come questa", le prime parole di Dusan Vlahovic. "Era un periodo difficile, dovevamo essere all’altezza, è stata tosta ma è solo il primo tempo, ci aspetta una partita difficile a Roma. Questa la archiviamo, ora il campionato e poi pensiamo partita per partita. La Lazio e Tudor sono molto forti, hanno cambiato tanto, non era facile, ma dopo il primo gol è andata in discesa. Speriamo che il brutto periodo sia alle spalle, ringrazio i tifosi e devo fare i complimenti al mister per come ha preparato la partita".