sc Heerenveen-FC Twente 0-0

Eredivisie

Nel match valido per la quarta giornata della Dutch Eredivisie, sc Heerenveen e FC Twente chiudono la propria gara senza segnare gol. I padroni di casa hanno cercato con maggiore continuità la via del gol senza però riuscire a capitalizzare. Ci sono state anche grosse occasioni da rete ma i due portieri hanno fatto il proprio dovere

sc Heerenveen e FC Twente hanno dato vita ad una gara sostanzialmente equilibrata e il pareggio finale può essere letto come un qualcosa che non scontenta nessuno. Il pubblico sulle tribune ha avuto modo di vedere qualche azione pericolosa ma alla fine le difese hanno prevalso sugli attacchi. Considerando i numeri finali, scopriamo che i padroni di casa hanno costruito più occasioni nitide senza però riuscire a sbloccare il match e indirizzarlo a proprio favore. Jansen ha optato per un 4-3-3 con Garcia che ha risposto con uno schieramento 'a specchio'. Il dato del possesso palla dimostra che le due squadre si sono divise quasi equamente il tempo di possesso. Considerando invece le conclusioni nello specchio, la squadra capitanta da Faik ne ha messe a referto 3 mentre dall'altra parte Botman e compagni ne hanno totalizzate 1.

Clean sheet per entrambi i portieri: 3 parate per Joël Drommel (FC Twente), mentre Warner Hahn (sc Heerenveen) è stato impegnato in 1 intervento.

Nonostante il pareggio a reti inviolate, entrambe le squadre hanno avuto grandi opportunità da rete. Tra le varie occasioni per il sc Heerenveen da sottolineare il palo colpito da Ibrahim Dresevic. Nel , Peet Bijen ha avuto un'ottima occasione per realizzare la rete.

Peet Bijen () è stato il migliore per numero di passaggi completati (80), superando in questa speciale classifica anche Sven Botman, il più preciso nelle fila del sc Heerenveen (79). Sven Botman ha invece avuto la meglio nel dato relativo al numero di passaggi nella trequarti avversaria (7 contro 0 del suo avversario).

Nel sc Heerenveen, il centrocampista Rodney Kongolo pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (8, ma con un numero uguale di duelli persi). Il centrocampista Lindon Selahi è stato invece il più efficace nelle fila del FC Twente con 15 contrasti vinti (19 effettuati in totale).


sc Heerenveen (4-3-3 ): W.Hahn, L.Woudenberg, S.Botman, I.Dresevic, S.Floranus, R.Kongolo, H.Faik (Cap.), J.Bruijn, M.van Bergen, J.Odgaard, C.Ejuke. All: Johnny Jansen
A disposizione: E.Frederiksen, T.Doornbusch, R.van Rhijn, F.Bednarek, A.Skovgaard, H.Akujobi, A.van der Heide, R.Hajal, J.Ras.
Cambi: R.van Rhijn <-> L.Woudenberg (45'), J.Ras <-> J.Bruijn (75'), A.van der Heide <-> C.Ejuke (83')

FC Twente (4-3-3 ): J.Drommel, J.Pleguezuelo, C.Verdonk, P.Bijen (Cap.), X.Schenk, G.Roemeratoe, L.Selahi, J.Espinosa, H.Vuckic, K.Nakamura, A.Cantalapiedra. All: Gonzalo Garcia
A disposizione: J.Bosch, R.Zekhnini, J.de Lange, G.Aburjania, J.Brondeel, T.Boere, T.Hölscher, J.van der Lely, E.Berggreen, A.Laukart.
Cambi: R.Zekhnini <-> K.Nakamura (57'), G.Aburjania <-> G.Roemeratoe (68'), E.Berggreen <-> C.Verdonk (80')


Ammonizioni: H.Faik, J.Ras, G.Roemeratoe, J.Espinosa

Stadio: Abe Lenstra Stadion
Arbitro: Pol van Boekel

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti