PEC Zwolle-Sparta Rotterdam 2-2

Eredivisie

Nel match valido per la quarta giornata della Dutch Eredivisie, pareggio tra PEC Zwolle e Sparta Rotterdam: ospiti che vanno avanti per primi con la rete firmata da Ache. Veldwijk al minuto 81 fissa il 2-2 finale che permette ad entrambe di fare un piccolo passo in classifica

Il Sparta Rotterdam ha trovato il gol che ha riequilibrato il match grazie alla rete di Veldwijk. Pareggio sofferto contro il PEC Zwolle ma lo sforzo finale ha prodotto il risultato sperato. Entrambe le squadre fanno un minimo balzo in classifica ma il PEC Zwolle sperava di portare a casa il bottino pieno e invece ha dovuto subire una parziale rimonta. L'incontro si è concluso con il risultato di 2-2.

Dopo il vantaggio iniziale del Sparta Rotterdam con al 8°, il PEC Zwolle ha rimontato lo svantaggio al 9° con Iliass Bel Hassani. Nel secondo tempo, il gol di Lennart Thy (al minuto 56) ha permesso al di riportarsi in vantaggio per 2-1, la rete di Veldwijk al 81° ha firmato il 2-2 finale.

Per il Sparta Rotterdam, l'assist man è stato Bryan Smeets con 2 assists per i suoi compagni.

Nonostante il pareggio, il PEC Zwolle ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (55%) e ha battuto più calci d'angolo (4-2). Il Sparta Rotterdam ha avuto la meglio nel numero dei tiri totali (22-17).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (388-268): si sono distinti Paal (55) e Gustavo Hamer (52). Per gli ospiti, Smeets è stato il giocatore più preciso con 50 passaggi riusciti.

Gustavo Hamer nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il PEC Zwolle: 4 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Sparta Rotterdam è stato Halil Dervisoglu a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel PEC Zwolle, il difensore Kenneth Paal è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (13 sui 22 totali). L'attaccante Halil Dervisoglu è stato invece il più efficace nelle fila del Sparta Rotterdam con 17 contrasti vinti (29 effettuati in totale).


PEC Zwolle (4-3-3 ): X.Mous, S.Kersten, R.Dekker, K.Paal, G.Hamer, T.Bruns, P.Clement, I.Bel Hassani, L.Thy (Cap.), D.Johnsen, J.Westerman. All: John Stegeman
A disposizione: M.Doué, D.Huiberts, M.Zetterer, Q.Van den Heerik, M.Saymak, M.Hauptmeijer, S.van Wermeskerken, Z.Flemming.
Cambi: S.van Wermeskerken <-> J.Westerman (56'), M.Saymak <-> T.Bruns (71'), M.Doué <-> S.Kersten (88')

Sparta Rotterdam (4-1-2-1-2 ): T.Coremans, J.Mattheij, L.Faye, D.Abels, B.Vriends, A.Auassar (Cap.), B.Smeets, M.Rayhi, A.Harroui, R.Ache, H.Dervisoglu. All: Henk Fraser
A disposizione: L.Veldwijk, M.Fabrie, Deroy Duarte, D.Rigo, J.Piroe, Laros Duarte, A.Harush, K.Karami.
Cambi: L.Duarte <-> A.Auassar (52'), J.Piroe <-> R.Ache (60'), L.Veldwijk <-> L.Faye (78')

Reti: 8' Ache (Sparta Rotterdam), 9' Bel Hassani (PEC Zwolle), 56' Thy (PEC Zwolle), 81' Veldwijk (Sparta Rotterdam).
Ammonizioni: P.Clement, R.Dekker, B.Vriends, A.Auassar

Stadio: MAC3PARK stadion
Arbitro: Serdar Gözübüyük

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti