AZ-Sparta Rotterdam 5-1

Eredivisie

Gara ricca di reti quella nel match della sesta giornata della Dutch Eredivisie. Il AZ ha infatti sconfitto in casa il Sparta Rotterdam per 5-1. Match indirizzato già alla fine del primo tempo chiuso dagli uomini di Arne Slot sul risultato di 4-1. Tra i vari protagonisti dell'incontro spicca l’ottima prova di Idrissi con 2 reti

Il AZ vince nettamente la gara che la vedeva opposta al Sparta Rotterdam. . La squadra di Fraser non è stata in grado di contenere l'attacco avversario. AZ in giornata di grazia mentre per Tim Coremans è stata una partita davvero complicata dato che per 5 volte ha visto la palla finire alle proprie spalle. Successo più che meritato quindi per il AZ che porta a casa tre punti importanti. Il match cambia fisionomia al 2° minuto: è infatti Abdou Harroui a sbloccare la partita. Più il tempo passa, più il divario tecnico diventa evidente. Alla fine il vantaggio degli uomini di Slot diventa più che rassiurante e non arrivano segnali che possano far pensare a una rimonta. Nel 5-1 ci sono da segnalare un paio di prestazioni niente male: Quattro gol equamente divisi per Oussama Idrissi e Myron Boadu che hanno contribuito al buon esito finale in maniera determinante.

Nel primo tempo, chiuso sul risultato di 4-1, il Sparta Rotterdam è riuscito a passare in vantaggio al minuto 2 grazie alla rete di Abdou Harroui, prima che il AZ pareggiasse e poi ribaltasse il risultato con doppiette di Idrissi e Boadu. It was all AZ in the second stanza, as it pulled away on a goal from Teun Koopmeiners.



A conferma del risultato finale, il AZ ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (63%), ha effettuato più tiri (14-11), e ha battuto più calci d'angolo (9-3).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (630-311): si sono distinti Stijn Wuytens (89), Koopmeiners (85) e Wijndal (72). Per gli ospiti, Bart Vriends è stato il giocatore più preciso con 49 passaggi riusciti.

Oussama Idrissi è stato il giocatore che ha tirato di più per il AZ: 4 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per il Sparta Rotterdam è stato Lars Veldwijk a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nel AZ, il difensore Owen Wijndal è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (5 sui 9 totali). Lars Veldwijk è stato invece il più efficace nelle fila del Sparta Rotterdam con 9 contrasti vinti (12 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%).


AZ (4-3-3 ): M.Bizot, J.Svensson, O.Wijndal, S.Wuytens, R.Vlaar, D.de Wit, F.Midtsjø, T.Koopmeiners (Cap.), C.Stengs, M.Boadu, O.Idrissi. All: Arne Slot
A disposizione: F.Druijf, Y.Sugawara, J.Kramer, P.Hatzidiakos, J.Clasie, J.Schendelaar, Z.Aboukhlal, A.Gudmundsson, R.de Boer, T.Reijnders, T.Ouwejan.
Cambi: P.Hatzidiakos <-> R.Vlaar (63'), Y.Sugawara <-> M.Boadu (77'), J.Clasie <-> C.Stengs (78')

Sparta Rotterdam (4-1-2-1-2 ): T.Coremans, J.Mattheij, D.Abels, B.Vriends, K.Karami, B.Smeets (Cap.), A.Harroui, Laros Duarte, D.Rigo, M.Rayhi, H.Dervisoglu. All: Henk Fraser
A disposizione: L.Veldwijk, J.Piroe, Deroy Duarte, A.Harush, R.Ache, S.Mijnans, M.Fabrie, L.Faye, A.Aberkane.
Cambi: L.Veldwijk <-> H.Dervisoglu (45'), R.Ache <-> L.Duarte (45'), D.Duarte <-> M.Rayhi (77')

Reti: 2' Harroui (Sparta Rotterdam), 4' Idrissi (AZ), 16' Boadu (AZ), 33' Boadu (AZ), 45' Idrissi (AZ), 81' (R) Koopmeiners (AZ).
Ammonizioni: K.Karami

Stadio: Cars Jeans Stadion
Arbitro: Danny Makkelie

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti