FC Twente-Heracles Almelo 2-3

Eredivisie

L'Heracles ottiene un'ottima vittoria per 3-2 sul Twente nel match valido per la settima giornata della EREDIVISIE OLANDESE. Attacchi protagonisti da una parte e dall’altra. Heracles che fino al minuto 91' resta in doppio vantaggio ma che alla fine riesce a fermare il tentativo di rimonta avversaria portando a casa i tre punti

La vittoria poteva arrivare con meno sofferenza ma l'Heracles ha deciso di complicarsi un po' la vita riuscendo comunque a vincere la sfida contro Il Twente. Per la gioia di chi era allo stadio, tutte e due le squadre hanno scelto di attaccare piuttosto che difendersi ad oltranza e ovviamente la comune strategia ha contribuito a far risultare il match tanto gradevole quanto spettacolare. Il 3-2 finale può essere letto come la traduzione numerica di ciò che si è visto sul campo. Dopo aver raggiunto un vantaggio di due reti, l'Heracles ha forse tirato un po' troppo i remi in barca consentando un parziale ritorno degli uomini di Garcia. Al 91' minuto è arrivata la rete di Cantalapiedra che ha ravvivato il finale di partita. Il gol però si è rivelato inutile visto che Pröpper e compagni hanno fermato ogni disperato tentativo di pareggio da parte dei rivali vincendo il match per 3-2.

All'iniziale vantaggio del Twente con Aitor Cantalapiedra al 5°, l'Heracles ha dato dimostrazione della sua forza grazie al gol Cyriel Dessers al 41° ed una doppietta di Mauro Júnior (47° e 79°). La rete finale realizzata da Emil Berggreen al 91° minuto non è servita per evitare la sconfitta casalinga alla sua squadra.



Nonostante la sconfitta, il Twente ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (69%), ha effettuato più tiri (9-7), e ha battuto più calci d'angolo (5-4).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (594-211): si sono distinti Peet Bijen (85), Espinosa (80) e Busquets (80). Per gli ospiti, Mats Knoester è stato il giocatore più preciso con 31 passaggi riusciti.

Cyriel Dessers è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Heracles: 3 volte, tutte nello specchio della porta. Per il Twente è stato Xandro Schenk a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte.
Nell'Heracles, il centrocampista Orestis Kiomourtzoglou è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (10 sui 14 totali). Il centrocampista Espinosa è stato invece il più efficace nelle fila del Twente con 13 contrasti vinti (24 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%).


Twente (4-3-3 ): J.Drommel, J.Pleguezuelo, C.Verdonk, X.Schenk, P.Bijen (Cap.), J.Espinosa, O.Busquets, L.Selahi, H.Vuckic, R.Zekhnini, A.Cantalapiedra. All: Gonzalo Garcia
A disposizione: W.Brama, G.Aburjania, E.Berggreen, Q.Menig, J.Latibeaudiere, J.de Lange, J.Brondeel, G.Roemeratoe.
Cambi: E.Berggreen <-> L.Selahi (68'), G.Aburjania <-> C.Verdonk (80')

Heracles (4-3-3 ): J.Blaswich, T.Breukers, R.Pröpper (Cap.), M.Knoester, L.Czyborra, A.Merkel, O.Kiomourtzoglou, Mauro Júnior, J.Konings, S.van der Water, C.Dessers. All: Frank Wormuth
A disposizione: J.Cijntje , N.Leemhuis, N.Bakboord, K.Bucker, D.Van den Buijs, D.dos Santos, T.Bijleveld, M.Brouwer, J.Hardeveld.
Cambi: D.dos Santos <-> J.Konings (56'), D.Van den Buijs <-> S.van der Water (85'), N.Bakboord <-> M.Ferreira dos Santos (91')

Reti: 5' Cantalapiedra (Twente), 41' Dessers (Heracles), 47' Mauro Júnior (Heracles), 79' Mauro Júnior (Heracles), 91' Berggreen (Twente).
Ammonizioni: O.Kiomourtzoglou, R.Zekhnini, J.Espinosa

Stadio: De Grolsch Veste
Arbitro: Jochem Kamphuis

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti