Ajax-FC Groningen 2-0

Eredivisie

Nel match della ottava giornata della EREDIVISIE OLANDESE, la sfida tra Ajax e Groningen finisce 2-0 per i padroni di casa. A sbloccare la gara ci pensa una rete di Martínez. Chiude i giochi Huntelaar

Quando una gara resta in una situazione di punteggio che potrebbe radicalmente cambiare con una rete dell'avversario, si prospetta sempre un finale di partita da brividi. In questo caso però parliamo di un successo piuttosto 'tranquillo' e di tre punti importanti incamerati da chi ha unito un attacco efficace ad una difesa attenta. L'Ajax ha risolto la sfida contro il Groningen con un 2-0 che ha visto la squadra di ten Hag sbloccare il match al76' con il gol di Martínez. Forte della situazione di punteggio favorevole, l'Ajax non ha modificato il proprio atteggiamento ma ha cercato di trovare il gol della sicurezza. Dall'altra parte però lo svantaggio voleva subito essere annullato e non si può dire che il Groningen non ci abbia un minimo provato. Nessuna azione degna di rilievo è però stata capitalizzata. La rete di Huntelaar al 79' ha spento definitivamente la speranza di rimonta del Groningen.Il Groningen ha giocato parte della partita in inferiorità numerica, per l'espulsione di Django Warmerdam per doppia ammonizione al 73°.
Nel corso del match il Groningen non ha creato grandi pericoli alla porta di André Onana poco impegnato, autore di solo 2 parate. In questa sconfitta per il Groningen il portiere Sergio Padt ha effettuato 7 parate.

A conferma della vittoria finale, l'Ajax ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (71%), ha effettuato più tiri (32-6), e ha battuto più calci d'angolo (8-2).

I padroni di casa hanno avuto un netto predominio nel numero di passaggi completati (615-185): si sono distinti Daley Blind (102), Martínez (85) e Veltman (79). Per gli ospiti, Sergio Padt è stato il giocatore più preciso con 30 passaggi riusciti.

Hakim Ziyech nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Ajax: 5 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per il Groningen è stato Charlison Benschop a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nell'Ajax, il difensore Joël Veltman è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (7), non ne ha perso nessuno e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%). L'attaccante Charlison Benschop è stato invece il più efficace nelle fila del Groningen con 9 contrasti vinti (15 effettuati in totale).


Ajax (4-3-3 ): A.Onana, J.Veltman, N.Mazraoui, N.Tagliafico, D.Blind, Q.Promes, D.van de Beek, L.Martínez, H.Ziyech, D.Tadic (Cap.), David Neres. All: Erik ten Hag
A disposizione: S.de Jong, Bruno Varela, R.Marin, N.Lang, P.Schuurs, S.Dest, E.Álvarez, D.Kotarski, K.Huntelaar.
Cambi: K.Huntelaar <-> D.Neres Campos (58'), S.Dest <-> N.Mazraoui (67'), S.de Jong <-> D.Tadic (82')

Groningen (4-2-3-1 ): S.Padt, M.te Wierik (Cap.), K.Itakura, B.van Hintum, D.Zeefuik, R.Lundqvist, A.El Messaoudi, A.Hrustic, D.Warmerdam, A.Matusiwa, C.Benschop. All: Danny Buijs
A disposizione: N.Jakobsen, T.Sopacua, D.van Kaam, R.Postema, J.Asoro, J.Hoekstra, S.Schreck, T.Dallinga, A.Absalem, M.El Hankouri, M.van Duin, G.Gudmundsson.
Cambi: M.El Hankouri <-> R.Lundqvist (64'), G.Gudmundsson <-> A.Hrustic (70'), A.Absalem <-> C.Benschop (83')

Reti: 76' Martínez, 79' Huntelaar.
Ammonizioni: N.Tagliafico, M.te Wierik, D.Warmerdam, C.Benschop
Espulsioni: Warmerdam (73°)

Stadio: Johan Cruijff Arena
Arbitro: Björn Kuipers

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti