Feyenoord-FC Twente 5-1

Eredivisie
feyenoord-fctwente-1061358

Il Feyenoord ottiene un'ottima vittoria interna. Nel match della ottava giornata della EREDIVISIE OLANDESE, i padroni di casa ottengono i tre punti grazie al 5-1 sul Twente. Dopo la rete iniziale targata Berghuis, il Feyenoord non si è più voltato indietro

Successo netto del Feyenoord nella sfida che che la vedeva opposta al Twente. . La squadra di Garcia non è stata in grado di contenere l'attacco avversario. Feyenoord in giornata di grazia mentre per Joël Drommel è stata una partita davvero complicata dato che per 5 volte ha visto la palla finire alle proprie spalle. Vittoria senza grossi problemi quindi per il Feyenoord che porta a casa tre punti importanti. Il match cambia fisionomia al 6° minuto: è infatti Steven Berghuis a sbloccare la partita. Più il tempo passa, più il divario tecnico diventa evidente. Alla fine il vantaggio degli uomini di Stam diventa più che rassiurante e in pochi nutrono dubbi su quella che sarà la squadra vincitrice. Nel 5-1 ci sono da segnalare un paio di prestazioni niente male: il titolo di MVP del match va infatti a Sam Larsson, autore di una doppietta.

In questa larga vittoria per il Feyenoord, la sequenza dei gol è stata: Berghuis al 6°, Larsson al 26°, Bijen (auto-gol) al 55°, Sinisterra al 67°, Larsson al 88° Gol della bandiera di Aitor Cantalapiedra per il Twente.

Oltre alle reti subite, il portiere del Twente (Joël Drommel) è stato impegnato severamente in almeno altre 7 occasioni. Nessuna parata degno di nota, invece, da parte di Kenneth Vermeer nelle fila del Feyenoord.

A conferma del risultato finale, il Feyenoord ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (53%), ha effettuato più tiri (18-6), e ha battuto più calci d'angolo (7-2).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (505-439): si sono distinti Eric Botteghin (73) e Edgar Ié (70). Per gli ospiti, Xandro Schenk è stato il giocatore più preciso con 63 passaggi riusciti.

Steven Berghuis è stato il giocatore che ha tirato di più per il Feyenoord: 5 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per il Twente è stato Aitor Cantalapiedra a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Feyenoord, l'attaccante Larsson pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (8, ma con un numero uguale di duelli persi). L'attaccante Cantalapiedra è stato invece il più efficace nelle fila del Twente con 7 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (10).


Feyenoord (4-3-3 ): K.Vermeer, Edgar Ié, E.Botteghin (Cap.), R.Karsdorp, R.Haps, L.Fer, O.Kökcü, J.Toornstra, S.Larsson, S.Berghuis, L.Sinisterra. All: Jaap Stam
A disposizione: L.Narsingh, J.Bijlow, L.Geertruida, W.Burger, R.Tapia, N.Marsman, M.Azarkan, L.Kelly, T.Malacia, N.Bannis, M.Senesi.
Cambi: R.Tapia <-> O.Kökcü (44'), L.Geertruida <-> R.Karsdorp (78'), W.Burger <-> L.Fer (80')

Twente (4-3-3 ): J.Drommel, C.Verdonk, X.Schenk, J.Pleguezuelo, P.Bijen (Cap.), O.Busquets, L.Selahi, J.Espinosa, A.Cantalapiedra, K.Nakamura, H.Vuckic. All: Gonzalo Garcia
A disposizione: R.Zekhnini, W.Brama, J.Latibeaudiere, G.Roemeratoe, J.de Lange, J.Brondeel, G.Aburjania, E.Berggreen.
Cambi: E.Berggreen <-> L.Selahi (56'), R.Zekhnini <-> K.Nakamura (61'), G.Roemeratoe <-> O.Busquets (63')

Reti: 6' Berghuis (Feyenoord), 23' Cantalapiedra (Twente), 26' Larsson (Feyenoord), 55' Aut. Bijen (Twente), 67' Sinisterra (Feyenoord), 88' Larsson (Feyenoord).
Ammonizioni: L.Sinisterra, L.Selahi, H.Vuckic

Stadio: De Kuip
Arbitro: Danny Makkelie

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche