Heracles Almelo-Feyenoord 2-3

Eredivisie

Nel match valevole per la ventesima giornata della EREDIVISIE OLANDESE, vittoria esterna del Feyenoord sull'Heracles. La squadra di Dick Advocaat si è assicurata i tre punti respingendo il tentativo di rimonta degli avversari che, dopo la rete del 2-3 arrivata al 78' con Rossmann, non sono riusciti a centrare il pareggio

Il rischio era quello di veder sfumare un vantaggio di due reti. La buona notizia per il Feyenoord è che la difesa è riuscita a fare il proprio dovere quanto più contava. La squadra di Dick Advocaat ha battuto soffrendo più del previsto l'Heracles. Per la gioia di chi era allo stadio, tutte e due le squadre hanno scelto di attaccare piuttosto che difendersi ad oltranza e ovviamente la comune strategia ha contribuito a far risultare il match tanto gradevole quanto spettacolare. Il 3-2 finale è la naturale conseguenza dell'atteggiamento visto in campo. Dopo aver raggiunto un vantaggio di due reti, il Feyenoord si sentiva un po' troppo al sicuro e ha forse snaturato troppo il proprio gioco, permettendo un parziale rientro degli uomini di Wormuth. Al 78' minuto è arrivata la rete di Rossmann che ha ravvivato il finale di partita. Il gol però risulterà importante solo a fini statistici visto che Berghuis e compagni hanno fermato ogni disperato tentativo di pareggio da parte dei rivali vincendo il match per 3-2.

Il gol iniziale dell'Heracles con Maximilian Rossmann al 19°, ha chiuso il primo tempo sul risultato di 1-0. Nel secondo tempo il Feyenoord ha dato dimostrazione della sua forza grazie ai gol di Jens Toornstra al 47°, Luis Sinisterra al 53° e Eric Botteghin al 57°. La rete finale dell'Heracles di Rossmann al minuto 78° minuto, non ha evitato la sconfitta casalinga della sua squadra.



Assieme al risultato finale, il Feyenoord ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (61%), ha effettuato più tiri (14-13), e ha battuto più calci d'angolo (9-7).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (483-272): si sono distinti Botteghin (60), Marcos Senesi (56) e Leroy Fer (53). Per i padroni di casa, Mats Knoester è stato il giocatore più preciso con 42 passaggi riusciti.

Steven Berghuis nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Feyenoord: 4 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per l'Heracles è stato Orestis Kiomourtzoglou a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Feyenoord, il difensore Tyrell Malacia è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (10 sui 15 totali). Il centrocampista Orestis Kiomourtzoglou è stato invece il più efficace nelle fila dell'Heracles con 11 contrasti vinti (17 effettuati in totale).


Heracles (4-3-3 ): J.Blaswich, T.Breukers (Cap.), J.Hardeveld, M.Knoester, M.Rossmann, Mauro Júnior, A.Merkel, O.Kiomourtzoglou, C.Dessers, J.Cijntje, S.van der Water. All: Frank Wormuth
A disposizione: A.Szöke, K.Bucker, M.Brouwer, J.Konings, S.Jakubiak, L.Schoofs, T.Bijleveld, M.Osman, D.Van den Buijs.
Cambi: A.Szöke <-> C.Dessers (62'), M.Osman <-> A.Merkel (76'), J.Konings <-> J.Cijntje (79')

Feyenoord (4-3-3 ): J.Bijlow, E.Botteghin, T.Malacia, M.Senesi, L.Geertruida, L.Fer, O.Kökcü, J.Toornstra, N.Jørgensen, S.Berghuis (Cap.), L.Sinisterra. All: Dick Advocaat
A disposizione: G.Johnston , L.Narsingh, N.Marsman, J.van der Heijden, E.Evora, S.Larsson, R.Karsdorp.
Cambi: S.Larsson <-> L.Sinisterra (73'), L.Narsingh <-> N.Jørgensen (77'), R.Karsdorp <-> O.Kökcü (83')

Reti: 19' Rossmann (Heracles), 47' Toornstra (Feyenoord), 53' Sinisterra (Feyenoord), 57' Botteghin (Feyenoord), 78' Rossmann (Heracles).
Ammonizioni: C.Dessers

Stadio: Erve Asito
Arbitro: Danny Makkelie

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti