FC Groningen-Ajax 1-0

Eredivisie
groningen-ajax-2119285

Buon successo interno per il Groningen nella quarta giornata della EREDIVISIE OLANDESE. La squadra di Danny Buijs ha sconfitto infatti l'Ajax di misura. Decisivo il gol di Balk al 49° minuto

Il momento decisivo del match tra Groningen e Ajax è arrivato ad inizio secondo tempo. Dopo 45 minuti senza gol ma con qualche azione più che promettente, il gol di Remco Balk al 49' è bastato per indirizzare il match su binari vincenti per lui e per i suoi compagni. Lo stallo del primo tempo non è durato e ovviamente la partita ha subito una svolta che fino a quel momento non sembrava così prevedibile. Da una parte il Groningen ha badato a difendersi non disdegnando però azioni che potessero portare ad un doppio vantaggio, dall'altra parte però l'Ajax non voleva certo attendere il triplice fischio senza un minimo di lotta per un risultato positivo. Le difese però hanno avuto la meglio con il Groningen che ha alla fine ha vinto 1-0. Nonostante la sconfitta gli uomini di Erik ten Hag hanno avuto diverse opportunità, colpendo anche 2 legni, mentre Matusiwa e compagni ne hanno colpiti uno con Lundqvist.

Nel corso del match, Sergio Padt per il Groningen è stato poco impegnato autore di solo 2 parate, disimpegnandosi comunque bene quando chiamato in causa.

Nella sconfitta dell'Ajax, André Onana è stato poco impegnato per gran parte della partita a parte il gol subito.

Nonostante la sconfitta, l'Ajax ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (70%), ha effettuato più tiri (18-10), e ha battuto più calci d'angolo (11-1).

Gli ospiti hanno avuto un netto predominio nel numero di passaggi completati (482-137): si sono distinti Tagliafico (58), Quincy Promes (57) e Daley Blind (55). Per i padroni di casa, Wessel Dammers è stato il giocatore più preciso con 23 passaggi riusciti.

Remco Balk è stato il giocatore che ha tirato di più per il Groningen: 3 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per l'Ajax è stato Nicolás Tagliafico a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte.
Nel Groningen, l'attaccante Jørgen Strand Larsen è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (12 sui 21 totali). Il difensore Nicolás Tagliafico è stato invece il più efficace nelle fila dell'Ajax con 10 contrasti vinti (13 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%).



Groningen: S.Padt, K.Itakura, W.Dammers, B.van Hintum, D.Dankerlui, R.Balk, A.Matusiwa (Cap.), D.van Kaam, A.El Messaoudi, R.Lundqvist, J.Strand Larsen. All: Danny Buijs
A disposizione: N.Bertrams, M.Leal, R.Postema, J.de Boer, L.Miguel, T.Suslov, Joël van Kaam, T.Poll, P.Joosten, M.El Hankouri.
Cambi: M.El Hankouri <-> R.Balk (69'), P.Joosten <-> J.Strand Larsen (70'), T.Poll <-> R.Lundqvist (87'), R.Postema <-> D.van Kaam (97')

Ajax: André Onana, D.Blind, J.Timber, N.Mazraoui, N.Tagliafico, R.Gravenberch, E.Álvarez, Q.Promes, Z.Labyad, D.Tadic (Cap.), Antony. All: Erik ten Hag
A disposizione: P.Schuurs, K.Taylor, M.Stekelenburg, K.Scherpen, David Neres, L.Martínez, S.Klaiber, Lassina Traoré, K.Huntelaar, J.Ekkelenkamp.
Cambi: D.Neres Campos <-> A.dos Santos (55'), J.Ekkelenkamp <-> E.Álvarez (69'), L.Traoré <-> Z.Labyad (69'), L.Martínez <-> D.Blind (76')

Reti: 49' Balk.
Ammonizioni: R.Gravenberch

Stadio: Hitachi Capital Mobility Stadion
Arbitro: Dennis Higler

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche