sc Heerenveen-AZ 0-3

Eredivisie
scheerenveen-azalkmaar-2119319

Rotondo successo per l'AZ nel match valevole per la ottava giornata della EREDIVISIE OLANDESE. La squadra di Arne Slot vince a domicilio contro l'Heerenveen per 3-0 al termine di una partita di fatto senza storia. Ospiti che sbloccano la partita al minuto 29 con Koopmeiners. La reazione degli avversari non arriva e AZ che può quindi scappar via nel punteggio portando a casa i tre punti

Vittoria senza patemi per l'AZ che ha lasciato solo le briciole all'Heerenveen incapace di reagire all'iniziale svantaggio. E' stata una partita che gli uomini di Arne Slot hanno controllato per quasi tutti i 90 minuti. Il gol che spezza l'equilibrio iniziale giunge al 29' con la rete firmata da Teun Koopmeiners . Da lì in avanti la gara è completamente girata con l'AZ che ha continuato ad attaccare mettendo all'angolo l'Heerenveen. La squadra di Jansen ha incassato altre due reti e ha alzato bandiera bianca. Il 2-0 è frutto di una sfortunata autorete di Lucas Woudenberg al 41'. Gioco partita e incontro dopo il 3-0 firmato da Jesper Karlsson al 47'. Grazie a questo successo la squadra capitanata da Koopmeiners fa un bel balzo in avanti in classifica.

Nel corso del match l'Heerenveen non ha creato grandi pericoli alla porta di Marco Bizot per nulla impegnato: non ha subito nessun tiro nello specchio della porta.

Assieme al risultato finale, l'AZ ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (61%), ha effettuato più tiri (15-8), e ha battuto più calci d'angolo (10-3).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (517-281): si sono distinti Koopmeiners (67), Bruno Martins Indi (66) e Pantelis Hatzidiakos (60). Per i padroni di casa, Pawel Bochniewicz è stato il giocatore più preciso con 41 passaggi riusciti.

Albert Gudmundsson nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per l'AZ con 3 conclusioni verso lo specchio della porta. Per l'Heerenveen è stato Mitchell van Bergen a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte.
Nell'AZ, l'attaccante Calvin Stengs pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (8 ma si contano anche 12 duelli persi). Il centrocampista Rodney Kongolo è stato invece il più efficace nelle fila dell'Heerenveen con 9 contrasti vinti (14 effettuati in totale).



Heerenveen: E.Mulder, S.Floranus, L.Woudenberg, P.Bochniewicz, J.van Hecke, Joey Veerman, M.van Bergen, B.Nygren, O.Batista Meier, R.Kongolo, Henk Veerman (Cap.). All: Johnny Jansen
A disposizione: C.Driouech, J.Fernández, H.Akujobi, R.Smit, U.Llanez Jr, J.Bekkema, I.Dresevic, J.Kroesen, R.Hajal, S.Dewaele.
Cambi: I.Dresevic <-> O.Batista Meier (45'), R.Hajal <-> B.Nygren (67')

AZ: M.Bizot, J.Svensson, P.Hatzidiakos, B.Martins Indi, O.Wijndal, T.Koopmeiners (Cap.), D.de Wit, F.Midtsjø, C.Stengs, A.Gudmundsson, J.Karlsson. All: Arne Slot
A disposizione: Z.Aboukhlal , B.Reus, F.Druijf, H.Evjen, M.Gullit, R.Leeuwin, T.Reijnders, T.Letschert, T.Velthuis, M.Boadu, Y.Sugawara, H.Verhulst.
Cambi: Z.Aboukhlal <-> F.Midtsjø (78'), T.Reijnders <-> J.Karlsson (78')

Reti: 29' (R) Koopmeiners, 41' Aut. Woudenberg, 47' Karlsson.
Ammonizioni: J.van Hecke

Stadio: Abe Lenstra Stadion
Arbitro: Dennis Higler

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.