FC Groningen-Heracles Almelo 0-1

Eredivisie
groningen-heraclesalmelo-2119376

Nel match valido per la quattordicesima giornata della EREDIVISIE OLANDESE, l'Heracles si impone in trasferta con il minimo scarto. La sfida contro il Groningen si è risolta al minuto 78. Il gol che ha permesso agli ospiti di ottenere i tre punti è stato firmato da Szöke, segnata su assist di Azzaoui

Adrian Szöke, subentrato dalla panchina, ha spezzato definitivamente l'equilibrio nell'ultimo quarto di gara (al minuto 78) siglando il gol vittoria per l'Heracles che ha risolto così la sfida contro il Groningen. Le due squadre hanno alternato fasi di studio ad altre di buona presenza nella metà campo avversaria. Il tempo passava e se da una parte sembrava che la situazione di parità potesse andar bene a tutte e due, dall'altra però c'era la consapevolezza di poter fare bottino pieno con un singolo episodio. E così è stato grazie al cambio azzeccato da parte di Wormuth.

Da segnalare l’assist di Ismail Azzaoui, decisivo per il gol vittoria, insieme alla prestazione di Janis Blaswich, autore di 5 parate importanti.

Nella sconfitta del Groningen, Sergio Padt è stato poco impegnato per gran parte della partita a parte il gol subito.

Nonostante la sconfitta, il Groningen ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (57%), ha effettuato più tiri (13-8), e ha battuto più calci d'angolo (5-1).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (383-245): si sono distinti Ko Itakura (81), van Hintum (64) e Wessel Dammers (57). Per gli ospiti, Robin Pröpper è stato il giocatore più preciso con 35 passaggi riusciti.

Rai Vloet nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Heracles con 2 conclusioni verso lo specchio della porta. Per il Groningen è stato Ahmed El Messaoudi a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nell'Heracles, il difensore Giacomo Quagliata è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (8 sui 11 totali). Il difensore Bart van Hintum è stato invece il più efficace nelle fila del Groningen con 8 contrasti vinti (11 effettuati in totale).



Groningen: S.Padt, W.Dammers, D.Dankerlui, B.van Hintum (Cap.), G.Gudmundsson, K.Itakura, M.El Hankouri, A.El Messaoudi, R.Lundqvist, Daniël van Kaam, J.Strand Larsen. All: Danny Buijs
A disposizione: T.Dallinga, R.Balk, S.Schreck, K.Slor, Joël van Kaam, M.Leal, J.de Boer, L.Miguel, T.Suslov, T.Poll, P.Joosten, N.Bertrams.
Cambi: S.Schreck <-> R.Lundqvist (57'), K.Slor <-> M.El Hankouri (78'), T.Suslov <-> G.Gudmundsson (78'), R.Balk <-> J.Strand Larsen (78')

Heracles: J.Blaswich, G.Quagliata, M.Rente, R.Pröpper (Cap.), T.Breukers, O.Kiomourtzoglou, L.Schoofs, R.Vloet, S.van der Water, D.Burgzorg, S.Bakis. All: Frank Wormuth
A disposizione: K.Bucker , I.Azzaoui, J.Hardeveld, E.Oubella, M.Brouwer, K.Lunding Jakobsen, L.de la Torre, T.Bijleveld, A.Szöke, M.Leš.
Cambi: A.Szöke <-> S.Bakis (75'), I.Azzaoui <-> S.van der Water (75'), K.Lunding Jakobsen <-> D.Burgzorg (75'), L.de la Torre <-> R.Vloet (87')

Reti: 78' Szöke.
Ammonizioni: W.Dammers

Stadio: Hitachi Capital Mobility Stadion
Arbitro: Allard Lindhout

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.