Sparta Rotterdam-PSV 3-5

Eredivisie
spartarotterdam-psv-2119403

Il PSV rifila 5 reti allo Sparta Rotterdam nel match valido per la diciassettesima giornata della EREDIVISIE OLANDESE. Impegnata su un campo non semplice, la squadra di Roger Schmidt va sotto, ma alla fine i 3 gol dei padroni di casa si rivelano inutili

Partita non certo noiosa in termini di gol quella che ha messo di fronte PSV e Sparta Rotterdam. I tre punti vanno alla squadra di Roger Schmidt che aumenta così il proprio bottino di punti in classifica. Lo sviluppo del match ci ha detto che il PSV sta decisamente bene in campo e che un attacco atomico ha garantito un successo che non ha avuto un finale convulso. La squadra capitanata da Rosario infatti è riuscita ad arrivare ad avere un vantaggio più che rassicurante prima di rilassarsi e gestire i minuti che mancavano alla fine di una partita oramai indirizzata. 'Too little to late' dicono gli americani: troppo poco e troppo tardi. Frase che riassume al meglio l'inutile 'sveglia' finale dello Sparta Rotterdam.

Dopo aver chiuso il primo tempo in pareggio per 1-1, il PSV ha dominato il secondo tempo segnando altri 4 gol e portando a casa i tre punti.

Nei 5 gol del PSV, significativi gli assist di Jordan Teze, Ibrahim Sangaré e Pablo Rosario.

E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. Il PSV ha avuto un maggior possesso palla (58%). Lo Sparta Rotterdam, invece, ha effettuato più tiri totali (12-11) e battuto più calci d’angolo (5-3).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (457-279): si sono distinti Olivier Boscagli (71), Sangaré (56) e Rosario (53). Per i padroni di casa, Jeffry Fortes è stato il giocatore più preciso con 33 passaggi riusciti.

Mohamed Ihattaren nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il PSV: 3 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per lo Sparta Rotterdam è stato Adil Auassar a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte.
Nel PSV, il centrocampista Sangaré è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (12) perdendone soltanto due, e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (59%). Il centrocampista Adil Auassar è stato invece il più efficace nelle fila dello Sparta Rotterdam con 10 contrasti vinti (13 effettuati in totale).



Sparta Rotterdam: M.Okoye, M.Heylen, J.Fortes, T.Beugelsdijk, A.Meijers, A.Auassar (Cap.), W.Burger, B.Smeets, Deroy Duarte, S.Mijnans, L.Thy. All: Henk Fraser
A disposizione: D.Vianello, Mica Pinto, J.Meerstadt, E.Emegha, D.Gravenberch, R.Kharchouch, D.Abels, B.van Leer, M.Fabrie, M.Engels, Laros Duarte.
Cambi: M.Engels <-> B.Smeets (32'), D.Abels <-> S.Mijnans (62'), M.Pinto <-> A.Meijers (62'), R.Kharchouch <-> D.Duarte (62')

PSV: Y.Mvogo, J.Teze, O.Boscagli, P.Max, T.Baumgartl, I.Sangaré, Mauro Júnior, M.Ihattaren, P.Rosario (Cap.), C.Gakpo, N.Madueke. All: Roger Schmidt
A disposizione: A.Fein , E.Gutiérrez, D.Dumfries, M.Delanghe, J.Piroe, R.Thomas, L.Unnerstall, E.Zahavi, D.Malen.
Cambi: D.Malen <-> C.Gakpo (43'), D.Dumfries <-> M.Ferreira dos Santos (64'), R.Thomas <-> M.Ihattaren (81'), E.Zahavi <-> N.Madueke (81')

Reti: 4' Smeets (Sparta Rotterdam), 24' Mauro Júnior (PSV), 47' Malen (PSV), 49' Madueke (PSV), 71' Max (PSV), 75' Gravenberch (Sparta Rotterdam), 87' (R) Kharchouch (Sparta Rotterdam), 93' Malen (PSV).
Ammonizioni: T.Beugelsdijk

Stadio: Sparta-Stadion "Het Kasteel"
Arbitro: Bas Nijhuis

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.