Willem II-RKC Waalwijk 1-0

Eredivisie
willemii-rkcwaalwijk-2119522

Nella trentesima giornata della EREDIVISIE OLANDESE, vittoria per 1-0 del Willem II sul RKC. La rete di Pavlidis al 54° minuto, su assist di Wriedt, ha dato i tre punti alla sua squadra lasciando a bocca asciutta la squadra ospite

C'è la firma di Vangelis Pavlidis sulla sfida che ha visto opposte Willem II e RKC. In un confronto che ha visto una certa differenza in campo a livello di conclusioni pericolose, l'episodio che ha deciso le cose è arrivato al minuto 54 quando Pavlidis ha trovato la chiave per sbloccare la gara. Quel gol, conti alla mano, è bastato per portare in dote tre punti davvero preziosi. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0. Oltre alla rete realizzata Holmén e compagni hanno anche colpito 3 pali, contro quello di van der Venne gli uomini di Fred Grim .

Da segnalare l’assist di Kwasi Okyere Wriedt, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila del Willem II, Arijanet Muric è stato poco impegnato: solo 3 parate nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta del RKC, da registrare comunque 8 parate di Kostas Lamprou nel corso di tutto il match.

Assieme al risultato finale, il Willem II ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (51%), ha effettuato più tiri (20-6), e ha battuto più calci d'angolo (6-5).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (332-303): si sono distinti van Beek (54) e Sebastian Holmén (52). Per gli ospiti, Melle Meulensteen è stato il giocatore più preciso con 50 passaggi riusciti.

Vangelis Pavlidis è stato il giocatore che ha tirato di più per il Willem II: 8 volte di cui 6 nello specchio della porta. Per il RKC è stato Sylla Sow a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Willem II, il difensore Sven van Beek è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (12) perdendone soltanto uno e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (59%). Il difensore Said Bakari è stato invece il più efficace nelle fila del RKC con 12 contrasti vinti (22 effettuati in totale).



Willem II: A.Muric, S.van Beek, S.Holmén (Cap.), L.Owusu, D.Köhn, C.Nunnely, M.Trésor, P.Llonch, D.Saddiki, K.Wriedt, V.Pavlidis. All: Željko Petrovic
A disposizione: W.Spieringhs, C.van den Berg, V.van den Bogert, J.van den Avert, J.Peters, M.Köhlert, L.Selahi, J.Brondeel.
Cambi: V.van den Bogert <-> L.Owusu (73'), W.Spieringhs <-> D.Saddiki (77'), M.Köhlert <-> M.Trésor (78'), L.Selahi <-> K.Wriedt (86')

RKC: K.Lamprou, S.Bakari, A.Touba, T.Lutonda, M.Meulensteen, A.Tahiri (Cap.), V.Anita, R.van der Venne, T.Oosting, L.Daneels, O.John. All: Fred Grim
A disposizione: C.Ngonge, L.Nieuwpoort, A.Azhil, E.Vaessen, M.Grim, J.Gaari, S.Adewoye, S.Sow, V.Damascan, F.Stokkers, P.Quasten, S.Augustijns.
Cambi: A.Azhil <-> O.John (45'), C.Ngonge <-> L.Daneels (70'), S.Sow <-> A.Tahiri (70'), L.Nieuwpoort <-> T.Oosting (70')

Reti: 54' Pavlidis.
Ammonizioni: V.Pavlidis, V.Anita

Stadio: Koning Willem II Stadion
Arbitro: Danny Makkelie

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche