FC Groningen-AZ 0-0

Eredivisie
groningen-azalkmaar-2119544

La sfida tra Groningen e AZ, match valido per la trentatreesima giornata della EREDIVISIE OLANDESE, finisce senza reti. Gli uomini di Pascal Jansen ci hanno provato più degli avversari senza però riuscire a capitalizzare. Poche azioni degne di rilievo da una parte e dall’altra con le due squadre che alla fine hanno mosso entrambe la propria classifica

Buttando l'occhio sui numeri di fine gara, il match che ha visto protagoniste Groningen e AZ ci ha raccontato di un prolungato possesso palla da parte di Koopmeiners e compagni che, nel corso dei 90 minuti, hanno avuto a disposizione più palle per sbloccare il match rispetto agli avversari. La squadra guidata da Danny Buijs ha però respinto ogni tentativo e la supremazia territoriale dell'AZ è rimasta fine a se stessa senza che potesse portare in dote la vittoria. AZ che ha fatto registrare il 65% di possesso palla e che in più di una circostanza ha messo alla prova i riflessi di S.Padt. Il gol non è arrivato e le due squadre hanno chiuso sullo 0-0.

Poco impegnati entrambi i portieri: Marco Bizot (AZ) non ha effettuato interventi degni di nota, mentre Sergio Padt (Groningen) è stato chiamato in causa in 3 occasioni.

Nonostante il pareggio a reti inviolate, il Groningen ha avuto più occasioni per cambiare il risultato, da sottolineare il palo colpito da Sergio Padt. Mentre l'AZ non ha effettuato nessuna azione che ha messo in pericolo la retroguardia avversaria.

Gli ospiti hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (497-238): si sono distinti Jordy Clasie (91), Martins Indi (76) e Owen Wijndal (70). Per i padroni di casa, Bart van Hintum è stato il giocatore più preciso con 43 passaggi riusciti.

Nel Groningen, il centrocampista Ahmed El Messaoudi è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 12 totali). Il difensore Bruno Martins Indi è stato invece il più efficace nelle fila dell'AZ con 7 contrasti vinti (11 effettuati in totale).



Groningen: S.Padt, D.Dankerlui, B.van Hintum, M.te Wierik, K.Itakura, A.Matusiwa (Cap.), M.El Hankouri, A.El Messaoudi, R.Lundqvist, A.Da Cruz, P.Abraham. All: Danny Buijs
A disposizione: S.Schreck, M.Leal, Daniël van Kaam, J.Strand Larsen, A.Robben, P.Joosten, J.de Boer, P.Bråtveit, T.Suslov.
Cambi: J.Strand Larsen <-> P.Abraham (67'), A.Robben <-> A.Da Cruz (83')

AZ: M.Bizot, J.Clasie, B.Martins Indi, O.Wijndal, J.Svensson, J.Karlsson, C.Stengs, F.Midtsjø, T.Koopmeiners (Cap.), Z.Aboukhlal, Albert Gudmundsson. All: Pascal Jansen
A disposizione: M.Boadu, H.Evjen, Y.Sugawara, M.Bakker, J.Berkhout, K.Goudmijn, H.Verhulst, T.Reijnders, M.Gullit.
Cambi: M.Boadu <-> Z.Aboukhlal (60'), H.Evjen <-> J.Karlsson (72'), K.Goudmijn <-> A.Gudmundsson (89')


Ammonizioni: K.Itakura, M.te Wierik, B.van Hintum, J.Svensson

Stadio: Hitachi Capital Mobility Stadion
Arbitro: Allard Lindhout

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche