23 febbraio 2017

Villarreal padrone, ma agli ottavi va la Roma

print-icon

Nel match di ritorno dei sedicesimi di finale i giallorossi soffrono, escono dall'Olimpico sconfitti 1-0 (decisivo il gol di Santos Borré dopo 15'), ma grazie al 4-0 dell'andata passano agli ottavi. Il sorteggio in diretta dalle 12.55 su Sky Sport 1 e, dalle 12.30, il live blog su skysport.it

ROMA-VILLARREAL 0-1

15' Santos Borré

Cronaca e tabellino del match

Dopo la prova di forza nel match d'andata, l'emblematico 4-0, la Roma ospita il Villarreal per guadagnarsi l'accesso agli ottavi di finale di Europa League. Massiccio turnover tra i giallorossi in vista della sfida contro l'Inter: fuori Szczesny, Fazio, Emerson, Strootman, Nainggolan, Salah e Dzeko. Sul fronte opposto nel Villarreal torna titolare dopo l'infortunio al ginocchio Soldado, uno dei migliori della serata. Gli uomini di Spalletti nel primo tempo rischiano tanto, troppo, passano in svantaggio, ma nella ripresa riescono ad amministrare il risultato. Escono sconfitti, ma superano i sedicesimi. Per conoscere la squadra che affronteranno agli ottavi attenzione al sorteggio in diretta dalle 12.55 su Sky Sport 1 e, dalle 12.30, il live blog su skysport.it

Dominio spagnolo - Il primo tempo è totalmente nelle mani del Villarreal: la Roma sembra vagare per il campo, incapace di costruire azioni pericolose. Totti davanti è troppo isolato, i giallorossi faticano anche solo a uscire dalla propria area. I giocatori sembrano deconcentrati, commettono errori banali, non pressano gli avversari. Il risultato: dopo i primi 45' il Villarreal  è in vantaggio 1-0, ma poteva andare molto peggio ai padroni di casa. All'11' il primo avvertimento: traversa di Soriano. 4' dopo gli spagnoli non falliscono: grave errore di Vermaelen sul cross di Soldado, Santos Borré ne approfitta e col destro trafigge la rete difesa da Allison. Lo stesso portiere della Roma, qui incolpevole, salva il risultato su Rodri Hernandez e Soriano al 33' e al 40'.

Il copione non cambia - La Roma comincia bene il secondo tempo: più vivace, dà l'impressione di voler cambiare marcia creando la prima vera azione pericolosa della gara dopo 2'. Cross di El Shaarawy, è rapido Bonera nell'anticipare Perotti, subito dopo Alisson si conferma in stato di grazia evitando il 2-0. Uno dei peggiori del primo tempo, Perotti, sembra trasformato: al 6' ci prova di testa, 2' dopo col destro. Passano i minuti e la Roma però sembra spegnersi, ripetendo gli errori della prima parte del match. Il Villarreal insiste fino alla fine, potendo contare anche su un uomo in più (espulso Rudiger al 36' per doppia ammonizione), ma deve fare i conti con il portiere brasiliano di Spalletti, che all'89' è costretto ancora a fare i miracoli.

EUROPA LEAGUE - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky