Marsiglia-Salisburgo: le probabili formazioni

Europa League
marsiglia

Se da un lato ci sono due grandi mostri sacri del calcio europeo, un po' a sorpresa nell'altra semifinale di Europa League si sfidano Marsiglia e Salisburgo: i francesi vogliono tornare ai fasti di un tempo. Gli austriaci, dopo aver eliminato la Lazio, vogliono continuare a vestire i panni dell'outsider fino a Lione

LE ULTIME DI ARSENAL-ATLETICO MADRID

Se da una parte si giocano la finale due colossi del calcio europeo come Arsenal e Atletico Madrid dall’altro lato del tabellone si sfideranno due autentiche outsider come Olympique Marsiglia e Salisburgo. La squadra di Rudi Garcia occupa attualmente la quarta posizione in Ligue1 ma è a pari punti con il Lione e dista a un solo punto dal Monaco secondo. Gli austriaci sono riusciti a superare i quarti di finale battendo la Lazio in rimonta.

La probabile formazione del Marsiglia: le scelte di Garcia

Il Marsiglia sta vivendo un ottimo momento di forma e in campionato è reduce da 10 punti nelle ultime 4 giornate. L’ultima sconfitta dei francesi risale al 18 marzo contro il Lione, gara che terminò con una incredibile rissa finale. Ancora qualche dubbio da sciogliere per Rudi Garcia: ballottaggio Amavi-Sakai per il ruolo di terzino sinistro, con il primo in vantaggio sul giapponese. Germain e Sanson partiranno dalla panchina, ma saranno ottime carte che l’ex allenatore della Roma potrà giocarsi nella ripresa.

Marsiglia (4-2-3-1): Pelé; Sarr, Rolando, Rami, Amavi; Gustavo, Lopez; Thauvin, Payet, Ocampos; Mitroglou. All. Garcia

La probabile formazione del Marsiglia: le scelte di Rose

Il Salisburgo è stato protagonista fino a questo momento di una stagione straordinaria ed è ancora in corsa per il suo Triplete personale. Gli austriaci, infatti, sono in testa alla classifica con 9 punti di vantaggio sullo Sturm Graz a 5 partite dal termine e in finale sempre contro i rivali bianconeri in OFB Cup (la Coppa d’Austria). La squadra di Marco Rose ha perso una sola gara in Europa League – l’andata contro la Lazio – tre se si considerano anche quelle in campionato. Consueta formazione d’Europa League per il Salisburgo con il solo ballottaggio davanti tra il coreano Hee-Chan Hwang e il norvegese Gulbrandsen. A centrocampo Samassekou in vantaggio su Yabo.

Salisburgo (4-4-2): Walke; Lainer, Ramalho, Caleta-Car, Ulmer; Berisha, Schlager, Samassekou, Haidara; Dabbur, Hee-Chan Hwang. All. Rose

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport