Dudelange-Milan: le probabili formazioni

Europa League

L'esordio dei rossoneri in Europa League contro il Dudelange all'insegna del turnover: Gattuso pronto a cambiare nove giocatori degli undici scesi in campo a Cagliari in campionato. Higuain e Romagnoli confermati, si rivedono Bertolacci e José Mauri. Chance per i nuovi

DUDELANGE-MILAN MINUTO PER MINUTO

LAZIO-APOLLON MINUTO PER MINUTO

COSA C'È DA SAPERE SU DUDELANGE-MILAN

Rivoluzione Milan: contro il Dudelange spazio per chi ha giocato meno. Dopo la delusione che ha seguito il pareggio di Cagliari in campionato, i rossoneri vogliono riscattarsi in Europa League: l’esordio giovedì, alle 21.00, contro la piccola squadra del Lussemburgo. In occasione del debutto nel Girone F, Gennaro Gattuso è pronto ad attuare un massiccio turnover, che vedrà confermati solo due dei titolarissimi della squadra: Gonzalo Higuain e il capitano, Alessio Romagnoli. Gli altri nove saranno un mix di nuovi arrivati e di vecchi volti poco utilizzati nell’ultimo periodo. In porta spazio a Pepe Reina, che prenderà il posto di Donnarumma. Nel consueto 4-3-3, in difesa ci sarà Caldara al fianco di Romagnoli, con Abate e Laxalt che agiranno sulle due fasce. Cambia tutto a centrocampo: José Mauri a fare il Biglia, con Bertolacci e Bakayoko come mezzali. In avanti, prima da titolare per Castillejo, che andrà a comporre il tridente insieme a Borini e Higuain. Non saranno nemmeno convocati Suso, Bonaventura e Rodriguez, che resteranno a riposo dopo le fatiche delle ultime giornate. Ancora in dubbio, invece, la presenza di Patrick Cutrone.

Milan (4-3-3): Reina; Abate, Caldara, Romagnoli, Laxalt; Bertolacci, José Mauri, Bakayoko; Borini, Higuain, Castillejo.

La probabile formazione del Dudelange

La stagione dei lussemburghesi è iniziata già da giugno, con i preliminari di Champions League. Dopo la sconfitta con il MOL Vidi, è arrivata la "retrocessione" in Europa League, con la storica fase a gironi conquistata. Toppmöller solitamente utilizza il 4-2-3-1, ma con molta probabilità le due ali si abbasseranno sulla linea dei centrocampisti. Frising va in porta, con Jordanov, Schnell, Prempeh e El Hriti in difesa. Nel ruolo di mediano Kruska, con Coutourier e Pokar come mezzali. Stolz e Sinani sulle corsie. L'unica punta sarà Turpel.

Dudelange (4-5-1): Frising; Jordanov, Schnell, Prempeh, El Hriti; Stolz, Kruska, Coutourier, Pokar, Sinani; Turpel.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.